Contenuto sponsorizzato

Per non farsi riconoscere mentre compie i furti, cambia la targa al furgone per ben 11 volte in 20 giorni. Arrestato un 33enne

Un 33enne è stato arrestato a Bolzano dopo una lunga attività di indagine, complicata da un continuo cambio della targa del furgone con cui compiva i furti. Accusato dei reati di furto aggravato e riciclaggio, è stato accompagnato alla casa circondariale del capoluogo altoatesino

Pubblicato il - 14 September 2020 - 12:51

BOLZANO. Per non farsi trovare, aveva sostituito 11 targhe in poco più di 20 giorni. Un cittadino italiano di 33 anni è stato arrestato dalla squadra mobile della questura di Bolzano per i reati di riciclaggio e furto aggravato, dopo che a bordo di un furgone rubato nel giorno di Ferragosto a Appiano aveva rubato diverse biciclette di valore e monopattini elettrici nel capoluogo e non solo.

 

Dopo una lunga attività di indagine, complicata dalla sostituzione continua delle targhe, nella giornata di giovedì i poliziotti rintracciavano il furgone. Bloccato il mezzo, identificavano il conducente e sottoponevano a perquisizione il vano, rinvenendo arnesi atti allo scasso e un monopattino rubato qualche ora prima in una via di Bolzano.

 

Nel corso dell'attività, veniva inoltre recuperato un ciclomotore Kymco, rubato qualche giorno fa a Postal. L'uomo, accompagnato in centrale, veniva sottoposto a fermo di polizia giudiziale e condotto alla casa circondariale di via Dante. Le indagini, nondimeno, proseguono: saranno finalizzate al ritrovamento di altra refurtiva.

Contenuto sponsorizzato
Telegiornale
Ultima edizione
Edizione ore 19.30 del 03 dicembre 2020
Il DolomitiTg, le notizie della giornata in sessanta secondi. Cronaca, politica, ambiente, università, economia e cultura: tutte le news in un minuto
Contenuto sponsorizzato

Dalla home

04 December - 11:18

Calano i ricoveri nei normali reparti dell'ospedale e in terapia intensiva. Il rapporto contagi/tamponi si attesta intorno al 10%. Sono stati trovati 90 positivi con il test antigenico

04 December - 08:50

In questi mesi di emergenza sono già state diverse le situazioni che presentano similitudini nel modo di agire della Giunta provinciale. Si guarda il momento senza un'idea di pianificazione futura di quanto fare oggi per ripartire di slancio domani

04 December - 10:26

A partire da oggi, venerdì 4 dicembre, è previsto un aumento delle precipitazioni nel territorio bellunese che si protrarrà fino a domenica 6. Dalle 18 alle 24 di questa sera ad Arabba, Cortina, Pieve di Cadore e Auronzo di Cadore sono attesi oltre 30 centimetri di neve

Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato