Contenuto sponsorizzato

Perde il controllo dell’auto e finisce contro le barriere di cemento che falciano un pedone

L’automobile è stata completamente distrutta dal violento impatto, ferito un pedone di passaggio che è stato colpito da una delle barriere di cemento e da un segnale stradale abbattuto dal veicolo in corsa. Sul posto forze dell’ordine, vigili del fuoco e sanitari

Foto vigili del fuoco di Ora
Pubblicato il - 11 November 2020 - 11:38

ORA (BZ). L’incidente è avvenuto poco dopo le 9 di questa mattina, 11 novembre, nel Comune di Ora quando, per motivi che non sono ancora stati accertati, il conducente di una Golf Gti ha perso il controllo dell’automobile finendo per andare a sbattere a gran velocità contro le barriere in cemento.

 

Secondo la testimonianza dei vigili del fuoco l’impatto è stato così violento che alcune di queste barriere sono state scaraventate ad alcuni metri di distanza. Il veicolo ne è uscito completamente distrutto, mentre un pedone è stato ferito da una di queste barriere e da un cartello stradale abbattuto dall'auto in corsa.

 


 

Scattato l’allarme sul posto sono arrivati vigili del fuoco e sanitari, mentre i primi si occupavano di mettere in sicurezza la carreggiata il personale medico della Croce Bianca si è occupato del ferito che è stato trasferito in Pronto soccorso. Stando alle prime informazioni il conducente del mezzo se la sarebbe cavata senza ferite rilevanti. 

 

Al momento la polizia locale si sta occupando dei rilievi per ricostruire l’esatta dinamica dell’incidente. Nel frattempo i vigili del fuoco stanno ripristinando le barriere di cemento e pulendo la sede stradale.

Contenuto sponsorizzato
Ultima edizione
Edizione del 26 novembre 2021
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
In evidenza
Cronaca
27 novembre - 15:57
Alla manifestazione di piazza Dante a Trento sono presenti anche i No-vax altoatesini, compreso l’ex comandante degli Schützen: Siamo in 100mila [...]
Cronaca
27 novembre - 15:41
A lanciare l'allerta ieri sera i familiari, preoccupati dal mancato rientro. Le ricerche in zona Trento avevano dato esito negativo mentre un [...]
Cronaca
27 novembre - 11:50
Nelle ultime 24 ore sono stati trovati 395 positivi a fronte di 2.264 test molecolari. Altri 3 decessi. Sono 10 le persone in terapia intensiva
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato