Contenuto sponsorizzato

Perde il controllo dell’auto e finisce contro una casa, irrompendo nel soggiorno. Due feriti estratti dalle lamiere

Gli occupanti dell’abitazione si sono trovati di fronte una scena incredibile: dopo il botto clamoroso hanno potuto constatare come l'auto avesse letteralmente sfondato la loro casa, facendo capolino in soggiorno

Pubblicato il - 07 January 2020 - 13:15

FOLLINA (TREVISO). L’incidente è avvenuto intorno alle 22 di ieri sera, quando il conducente di un’automobile ha perso il controllo del proprio mezzo uscendo di strada e sbattendo contro un’abitazione.

 

Il fatto è avvenuto nel comune di Follina, in provincia di Treviso, poco distante dal confine con il Trentino. L’impatto è stato così violento che l’automobile ha sfondato il muro della casa, irrompendo con la parte anteriore nel soggiorno.

 

 

Gli occupanti dell’abitazioni si sono trovati di fronte una scena incredibile, dopo il botto clamoroso hanno visto il veicolo dentro la loro casa. Il mezzo è uscito completamente distrutto dallo schianto, per estrarre le due persone a bordo i vigili del fuoco sono dovuti intervenire con le pinze idrauliche, tagliando di netto il tetto della macchina.

 

 

Sul posto sono intervenuti anche i sanitari e l’equipe medica dell’elisoccorso del Suem che ha trasportato in codice rosso i due feriti. Stando alle prime informazioni, nonostante la violenza dell’impatto, non sarebbero in pericolo di vita. Illesi invece gli occupanti dell’abitazione.

Contenuto sponsorizzato
Ultima edizione
Edizione ore 19.30 del 23 ottobre 2021
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
In evidenza
Società
24 ottobre - 09:54
Sono circa 14 mila gli addetti necessari a questo settore tra strutture ricettive e della ristorazione. Gianni Battaiola (presidente di Asat): [...]
Cronaca
24 ottobre - 06:01
Gli Ordini dei medici e delle professioni infermieristiche lamentano, con preoccupazione, una certa lentezza nell'applicare le disposizioni di [...]
Cronaca
24 ottobre - 09:50
Disavventura per due escursionisti di nazionalità tedesca soccorsi nella tarda serata di ieri a circa metà tracciato del sentiero dei [...]
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato