Contenuto sponsorizzato

Perde il controllo dell'auto e si schianta contro le protezioni in cemento del ponte sul Sarca

L'allerta è scattata intorno alle 10.30 di oggi, mercoledì 28 ottobre, sul ponte dei Servi lungo la strada statale 237 del Caffaro. In azione la macchina dei soccorsi

Pubblicato il - 28 ottobre 2020 - 12:19

STENICO. Una vettura si è schiantata contro le protezioni in cemento del ponte. Una donna è stata trasferita all'ospedale.

 

L'allerta è scattata intorno alle 10.30 di oggi, mercoledì 28 ottobre, sul ponte dei Servi, opera in cemento e ferro realizzata sul fiume Sarca nelle Giudicarie, lungo la strada statale 237 del Caffaro.

 

Forse tradita dal fondo stradale reso viscido dall'umidità, la donna ha perso il controllo del mezzo per finire violentemente contro la protezione dell'infrastruttura tra Lomaso e Ponte Arche.

 

Immediato l'allarme e sul posto si sono portati i soccorsi, ambulanza, vigili del fuoco di Lomaso e polizia locale delle Giudicarie.

 

I pompieri e le forze dell'ordine hanno isolato e messo in sicurezza l'area, mentre il personale sanitario ha preso in carico la ferita.

 

Fortunatamente solo tanta paura e qualche botta, anche se la conducente è stata trasferita all'ospedale di Tione per accertamenti e approfondimenti.

Contenuto sponsorizzato
Telegiornale
Ultima edizione
Edizione ore 19.30 del 01 dicembre 2020
Il DolomitiTg, le notizie della giornata in sessanta secondi. Cronaca, politica, ambiente, università, economia e cultura: tutte le news in un minuto
Contenuto sponsorizzato

Dalla home

01 dicembre - 18:30

Il Trentino chiede date certe al Governo e ribadisce la sua volontà di aprire gli impianti, ovviamente ai turisti prima che ai residenti. Intanto però oggi si contano altri 8 morti e il totale della seconda ondata sale a 257 mentre le persone in terapia intensiva restano 44 

01 dicembre - 19:16

Da oggi tutti i pazienti oncologici che hanno la necessità di sottoporsi alle sedute di chemioterapia, ma anche di ricevere supporto psicologico, devono recarsi al Santa Chiara. "Il tema sanità è sempre stato cavalcato delle varie forze politiche di governo e quando nel 2018 sentivo parlare di cambiamento mi chiedevo a che cosa si alludesse. Ora l’ho capito: cambiamento per la Giunta significa togliere servizi, significa risparmiare, significa tagliare, significa sanità Trento-centrica"

01 dicembre - 19:49

Sono 450 le persone che ricorrono alle cure del sistema ospedaliero di cui 44 pazienti sono in terapia intensiva e 52 in alta intensità. Sono stati trovati 156 positivi a fronte dell'analisi di 2.026 tamponi​ molecolari per un rapporto contagi/tamponi al 7,7%

Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato