Contenuto sponsorizzato

Picchia il figlio e viene ritrovato dai carabinieri con i vestiti sporchi di sangue, momenti di paura in una abitazione della Val Rendena

L'uomo, un 50enne, è stato arrestato e portato in carcere a Trento. Non era la prima volta che il genitore aveva comportamenti violenti nei confronti dei figli 

Pubblicato il - 13 March 2020 - 08:21

VAL RENDENA. Il padre è stato trovato con i vestiti ancora sporchi di sangue, il figlio minorenne appena picchiato rinchiuso in camera mentre la madre e gli altri fratelli disperati in lacrime.

 

E' stata questa la scena che hanno trovato i carabinieri di Carisolo quando si sono portati in una abitazione che si trova in Val Rendena dopo aver ricevuto una telefonata al “112” di un ragazzo che riferiva di essere stato picchiato dal padre e essere sfuggito, chiudendosi in camera da letto.

 

I militari si sono portati immediatamente e sul posto e dopo essere entrati nell'abitazione hanno bloccato il padre 50enne, che indossava ancora, come già detto, indumenti macchiati di sangue del ragazzo.

 

Nella vicina stanza da letto sono stati trovati, il ragazzo che aveva lanciato l’allarme, con evidenti lesioni al volto, gli altri fratelli di 12, 13 e 16 anni e la madre, tutti in lacrime e in forte stato di agitazione.

 

Vista la scena, i carabinieri, dopo aver richiesto l’intervento di personale del 118 per le cure al minore, hanno proceduto a ricostruire l’accaduto, riscontrando che poco prima del loro arrivo c’erano stati sicuramente comportamenti violenti da parte del genitore e che questi erano una consuetudine per l’uomo.

 

Pertanto, lo stesso è stato arrestato nella flagranza di reato per maltrattamenti in famiglia, venendo associato alla Casa Circondariale di Trento a disposizione della magistratura, che ha già convalidato l’arresto, confermando la sua custodia in carcere.

Contenuto sponsorizzato
Ultima edizione
Edizione ore 19.30 del 17 aprile 2021
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
In evidenza
Cronaca
19 aprile - 06:01
Il meteo per questa settimana dovrebbe tenere, Peterlana: "Il bel tempo è fondamentale". Resta consentita la possibilità di accogliere i [...]
Cronaca
19 aprile - 08:30
Mieli Thun: “Siamo tutti certi che Andrea è e sarà in ogni ape che ci circonda, in ogni elemento della natura e in ogni respiro vitale che [...]
Cronaca
19 aprile - 07:48
E' successo nella seconda parte del pomeriggio di ieri. La furia dell'uomo si è riversata contro la moglie che non ha avuto scampo. A chiamare il [...]
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato