Contenuto sponsorizzato

Porta dell'hashish alla festa di Capodanno di soli minorenni, giovane bloccato dalla polizia

L'operazione degli agenti della polizia delle Giudicarie durante i controlli serali di fine anno. La sostanza è stata sequestra e il giovane segnalato alle autorità

Pubblicato il - 01 January 2020 - 10:30

GIUDICARIE. Non gli bastava solamente la festa con gli amici ma volevano sballare la notte di Capodanno utilizzando dell'hashish. A finire nei guai è stato un minorenne di circa 17 anni che stava introducendo la sostanza stupefacente ad una festa di 14enni.

 

E' successo ieri sera nelle Giudicarie inferiori. Si tratta di poco più di sei grammi di sostanza che è stata sequestrata dagli agenti della polizia locale delle Giudicarie durante i servizi di controllo, anche in borghese, in vista delle varie feste organizzate per attendere il nuovo anno.

 

I sospetti che qualcosa di strano potesse avvenire in questa festa di tutti minorenni erano già arrivati e i controlli specifici lo hanno confermato. Il gruppo di giovani è stato bloccato poco prima di entrare nei locali dove avrebbero trascorso la notte. Uno di questi, un ragazzo di circa 17 anni, trovato in possesso dell'hashish è stato identificato e segnalato all'autorità.

Contenuto sponsorizzato
Telegiornale
Ultima edizione
Edizione ore 19.30 del 18 gennaio 2021
Il DolomitiTg, le notizie della giornata in sessanta secondi. Cronaca, politica, ambiente, università, economia e cultura: tutte le news in un minuto
Contenuto sponsorizzato

Dalla home

18 January - 19:13

Sono 333 le persone che ricorrono alle cure del sistema ospedaliero di cui 46 pazienti sono in terapia intensiva e 45 in alta intensità. Oggi sono stati comunicati 14 decessi di cui 9 in ospedale

18 January - 17:39

Le Stelle alpine prendono in considerazione l'ultima analisi di Bassi, il quale ha esaminato i dati contenuti negli indicatori dei report settimanali dell'Iss. La lettera del segretario politico del Patt: "Il governo della Provincia è in qualche modo responsabile del ritardo nella comunicazione dei dati a Roma? E se così non fosse cosa intende fare, presidente Fugatti, per correre ai ripari e ripristinare la verità?"

18 January - 17:45

Nelle ultime 24 ore analizzati 708 tamponi. Sono stati comunicati altri 14 decessi a causa di Covid-19. Trovati 56 positivi tra tamponi molecolari e test antigenici, confermate 57 positività riscontrate nei giorni scorsi. Sono 107 le guarigioni

Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato