Contenuto sponsorizzato

''Questa volta l'ho combinata grossa'', con gli sci giù dal ''muro'' del Monte Bianco (IL VIDEO): l'impresa di Edmond Joyeusaz

Il 62enne sciatore, guida alpina di Courmayeur è riuscito in un'impresa unica: ha affrontato 1.500 metri di dislivello con temperatura a -15 gradi scendendo dal seracco della Poire uno sperone roccioso che si trova poco sotto la cima del Monte Bianco

Pubblicato il - 10 June 2020 - 17:44

MONTE BIANCO. ''Questa volta l'ho combinata grossa. Ho sciato dalla cima del Monte Bianco ripercorrendo in discesa la via aperta da Comino e Grassi nel 1979. È sicuramente la discesa più impegnativa che abbia mai fatto; per "engajement" e difficoltà tecniche, si tratta inoltre di una prima. Dislivello fino ai piedi del Pilier d'Angle -1500 metri, con pendenze dai 50° ai 65°''. E' perfettamente consapevole di aver compiuto un'impresa straordinaria la guida alpina di Courmayeur Edmond Joyeusaz

 

Classe 1958, sciatore estremo, allenatore federale di sci alpino ed ex Azzurro di sci, dal 1992 è protagonista di importanti spedizioni alpinistiche in Himalaya e Karakorum (Everest, K2, Cho Oyu, Lhotse). Questa volta ha scelto la montagna di ''casa'' rimanendo sbalordito da sé stesso (''l'ho combinata grossa'') nonostante negli anni sia stato il primo a realizzare la discesa con gli sci dalla vetta Dallo Shisha Pangma, il primo a sciare sulle pendici del K2 e in Europa negli ultimi anni ha portato a termine 5 “prime” discesa assolute: Le Dames Anglaises nel massicio del Monte Bianco, la parete SO del Grand Combin, La Dame Blanche, l’integrale della parete sud del Weisshorn e l’integrale del Cervino nel 2018.

 

Lo scorso 25 maggio ha affrontato 1.500 metri di dislivello con temperatura a -15 gradi scendendo dal seracco della Poire uno sperone roccioso che si trova poco sotto la cima del Monte Bianco e ha la forma inconfondibile di una pera. Sotto di lui ''muri'' di 50-65 gradi (pendenze del 140-170%). La discesa con gli sci lungo il seracco della Poire, sul ghiacciaio Brenva del Monte Bianco, fatta da Edmond Joyeusaz è destinata a restare nella storia. 

Contenuto sponsorizzato
Ultima edizione
Edizione ore 19.30 del 23 giugno 2021
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
In evidenza
Cronaca
23 June - 21:07
Una barca si è rovesciata nel lago di Caldonazzo a causa del forte maltempo che si è abbattuto su ampie porzioni del Trentino. Due persone [...]
Cronaca
23 June - 19:56
Chi è abituato a percorrere il viadotto dei Crozi sa che sulla vecchia strada da sempre si formano delle cascate con l'arrivo del maltempo. Ora [...]
Cronaca
23 June - 21:22
I due escursionisti, con una comitiva di altre 6 persone, si trovavano a quota 3.100 metri sotto le roccette di Punta Penia quando è avvenuto il [...]
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato