Contenuto sponsorizzato

Riattivano l'impianto elettrico, le campane dell'eremo tengono sveglio un paese da mezzanotte alle 3

Un intoppo tecnico e i cittadini d Fonzaso in provincia di Belluno sono stati tenuti svegli a oltranza. Un suono interminabile, tanto che il capogruppo è partito a piedi per interrompere manualmente quel lungo supplizio

Pubblicato il - 27 giugno 2020 - 11:39

FONZASO. Sono stati svegliati nel cuore della notte per l'improvviso e interminabile suono delle campane dell'eremo di San Micel. Un intoppo tecnico e i cittadini d Fonzaso in provincia di Belluno sono stati tenuti svegli a oltranza.

 

La disavventura è avvenuta tra la mezzanotte e le 3 nella notte tra giovedì e venerdì, quando le campane si sono improvvisamente messe in funzione

 

A causare il malfunzionamento sono stati i costanti temporali che si sono susseguiti nei giorni scorsi, l'impianto elettrico che alimenta le campane è saltato. 

 

Normalmente il suono dall'eremo sul monte Avena parte alle 6 e alle 18 di ogni giorno come "buongiorno" e "buona serata", il tutto per una durata di un minuto. 

 

Nella scorsa settimane il maltempo ha provocato un blackout e così i volontari del gruppo Ana-Protezione civile di Fonzaso si sono armati degli strumenti per ripulire il sentiero di 1 chilometro che collega il centro di Fonzaso all'eremo. 

 

A quel punto hanno riattivato anche l'impianto per ritornare a illuminare il luogo di culto e permettere alla campane di rientrare in azione.

 

Qualcosa però è andato storto e come è scoccata la mezzanotte, le campane sono improvvisamente partite. Un suono interminabile, tanto che il capogruppo è partito a piedi per interrompere manualmente quel supplizio che ha tenuto tutti svegli.

 

Un impianto che comunque è difettoso e che salta molto spesso a ogni temporale. Il Comune di Fonzaso ha già ottenuto dal Bim il contributo per il rinnovo completo e il lavori dovrebbero partire in tempi brevi. 

Contenuto sponsorizzato
Telegiornale
Ultima edizione
Edizione ore 19.30 del 19 settembre 2020
Il DolomitiTg, le notizie della giornata in sessanta secondi. Cronaca, politica, ambiente, università, economia e cultura: tutte le news in un minuto
Contenuto sponsorizzato

Dalla home

20 settembre - 17:39
Sono stati analizzati 1.547 tamponi, 45 i test risultati positivi e 20 persone con sintomi. Il totale è di 6.356 casi e 470 decessi da inizio epidemia
20 settembre - 16:32

La tragedia è avvenuta nei cieli del cremonese questa mattina. Dalle prime ricostruzioni si sarebbe verificato un incidente in volo: il paracadutista avrebbe sbattuto sull'ala per poi precipitare

20 settembre - 15:30

I dati si stanno consolidando e sono quelli del primo blocco di analisi delle 12. Ci sono comuni dove si era già votato sopra al 30% mentre alcuni restano sotto il 10%. Il dato medio è in linea con le passate provinciali e amministrative

Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato