Contenuto sponsorizzato

Ritrovato senza vita sulle scale del condominio. Il corpo di Francesco, 35 anni, rinvenuto dai vicini

E' successo a Belluno, il corpo del giovane è stato trovato dai vicini riverso sulle scale. Secondo una prima analisi la morte sarebbe da ricondurre a cause naturali 

Foto da internet
Pubblicato il - 14 aprile 2020 - 19:34

BELLUNO. Dramma ieri a Belluno dove un ragazzo di 35 anni è stato trovato senza vita riverso sulle scale all'ingresso di un condominio.

 

Si tratta di Francesco De Biasio, di Sedico. L'allarme è scattato attorno alle dieci quando, alcune persone sono uscite dal proprio appartamento e rinvenuto sulle scale il corpo privo di vita.

 

Sul posto si sono portati i soccorsi sanitari e le forze dell'ordine. Inutili i tentativi di rianimazione, purtroppo per il 35enne non vi era più nulla da fare.

 

Da parte delle forze dell'ordine sono stati fatti i rilievi del caso e successivamente nel corso del pomeriggio è stata effettuata anche l'analisi cadaverica con la quale la morte sarebbe stata attribuita a cause naturali.

Contenuto sponsorizzato
Telegiornale
Ultima edizione
Edizione ore 19.30 del 21 ottobre 2020
Il DolomitiTg, le notizie della giornata in sessanta secondi. Cronaca, politica, ambiente, università, economia e cultura: tutte le news in un minuto
Contenuto sponsorizzato

Dalla home

22 ottobre - 12:06

Il bilancio resta a 296 morti, mentre i contagi salgono a 5.549 casi da inizio epidemia. Ci sono 106 pazienti ricoverati nei normali reparti ospedalieri, mentre sono 8 le persone che ricorrono alla terapia intensiva. Sono 25 i cittadini in isolamento nella struttura di Colle Isarco

22 ottobre - 05:01

Il presidente dell'Ordine dei medici, Marco Ioppi: "Sulla scuola si deve agire in modo sartoriale caso per caso. Annullare i Mercatini è stata una scelta di buonsenso e prevenzione. La stagione invernale va attentamente pianificata e gestita"

22 ottobre - 10:41

Per far spazio ai lavori sgomberato il “parcheggio” di fronte all’ex Italcementi. La polizia locale del Comune di Trento è entrata in azione per multare e rimuovere diverse automobili in sosta. Nei giorni scorsi erano stati posizionati i cartelli per avvertire gli automobilisti

Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato