Contenuto sponsorizzato

Rubati i lettini prendisole per disabili, il Comune di Riva del Garda: ''Gesto impensabile e inaccettabile: vengano restituiti''

I tre lettini erano stati acquistati l'anno scorso insieme a due sedie a rotelle modello "Job", galleggianti per accedere e stare in acqua, nell’ambito del progetto "Riva del Garda accogliente per tutti", affiancato dal progetto di Spiagge Sicure "Diversamente acqua". Purtroppo questi materiali non possono essere sostituiti in quanto le aziende contattate sono chiuse o non hanno disponibilità di magazzino

Pubblicato il - 12 agosto 2020 - 16:21

RIVA DEL GARDA. "Che dire davanti a questo inaccettabile e impensabile gestoA chi può essere venuta in mentre una cosa simile?". Questo il commento di Lucia Gatti, assessora alle politiche sociali a Riva del Garda, dopo che i tre lettini prendisole per persone con disabilità sono stati rubati alla spiaggia Sabbioni. Materiale che in questo momento non è possibile sostituire in quanto purtroppo le ditte contattate dall'amministrazione comunale sono chiuse oppure non hanno riserve in magazzino. 

 

I tre lettini erano stati acquistati l'anno scorso insieme a due sedie a rotelle modello "Job", galleggianti per accedere e stare in acqua, nell’ambito del progetto "Riva del Garda accogliente per tutti", affiancato dal progetto di Spiagge Sicure "Diversamente acqua", voluto per facilitare l’accesso al lago e la permanenza sul litorale alle persone con disabilità, agli anziani e alle mamme con carrozzelle o bambini piccoli.

 

Un progetto molto apprezzato dalle agenzie turistiche locali, così come a livello nazionale (quali Mondo Mare e Bandiera Lilla), tanto da ricevere una grande rilevanza su tutti i siti internet che pubblicizzano città, territori e spiagge dove è facilitato l’accesso a persone con disabilità.

 

Questo ha determinato quest’anno, con soddisfazione dell’amministrazione, un aumento delle richieste di utilizzo. Purtroppo una parte delle richieste ora non può essere soddisfatta perché i tre lettini prendisole sono stati rubati; il furto è stato denunciato e le forze dell’ordine esaminano le riprese delle telecamere in spiaggia per risalire agli autori del gesto.

 

"Chiedo a chi si è appropriato dei lettini di attivarsi per restituirli a chi ne ha bisogno. Un gesto verso la comunità tutta rimediando a quanto fatto per far emergere il valore di un bene comune", conclude Gatti.

Contenuto sponsorizzato
Ultima edizione
Edizione ore 19.30 del 10 aprile 2021
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
In evidenza
Cronaca
11 aprile - 10:00
Cala in linea generale il numero dei positivi attuali che si attesta a 1.800 persone contagiate. Sono 16 i territori con 1 persona attualmente [...]
Cronaca
11 aprile - 06:01
Il presidente della Commissione rifugi della Sat, Sandro Magnoni, spiega che i gestori delle strutture sono pronti a riaprire con le regole dello [...]
Cronaca
11 aprile - 08:22
E' stato aperto un fascicolo per omicidio preterintenzionale. E' un atto dovuto per arrivare ad un completo chiarimento di quello che è successo
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato