Contenuto sponsorizzato

Sacerdote di 45 anni trovato morto in casa, disposta l'autopsia

Non sono state rilevate, al momento, effrazioni in casa. Si ipotizza un malore ma  è giallo. Sacerdote bellunese si trovava a Frosinone per aiutare persone in difficoltà

Pubblicato il - 05 febbraio 2020 - 09:59

BELLUNO. “Carissimi, quando a metà mattinata è giunta l’inaspettata notizia dell’improvvisa morte di don Davide Girardi, siamo rimasti increduli e profondamente colpiti. Stamattina don Davide non aveva risposto ad una chiamata telefonica. Questo fatto ha insospettito la persona che lo chiamava. Don Davide è stato trovato a terra senza vita nell’appartamento dove viveva nei pressi di Roma”. Questo il messaggio del vescovo di Belluno, Renato Marangoni, sul sito della Chiesa Belluno-Feltre apparso ieri sera, attraverso il quale ha comunicato la scomparsa di don Davide Girardi, 45 anni appena compiuti il 25 gennaio scorso.

Il sacerdote bellunese, di Castellavazzo-Longarone, si trovava a Frosinone dove dava una mano all'associazione “Nuovi Orizzonti” a sostegno di chi vive situazioni di grave difficoltà.

 

Al momento del ritrovamento del corpo del giovane sacerdote la casa non presentava alcun segno di effrazione ed è per questo che la prima ipotesi è quella che a stroncare la vita di don Davide sia stato un malore improvviso. Sono comunque state avviate delle indagini ed è stata disposta l'autopsia per chiarire le cause della morte improvvisa.

Contenuto sponsorizzato
Telegiornale
Ultima edizione
Edizione ore 19.30 del 19 ottobre 2020
Il DolomitiTg, le notizie della giornata in sessanta secondi. Cronaca, politica, ambiente, università, economia e cultura: tutte le news in un minuto
Contenuto sponsorizzato

Dalla home

20 ottobre - 09:39

Attorno alle 9 una densa colonna di fumo si è alzata da una casa. Le fiamme hanno avvolto il tetto di un'abitazione a Verla di Giovo, in Val di Cembra. Sul luogo diversi corpi dei vigili del fuoco per domare l'incendio

20 ottobre - 10:31

L’incidente è avvenuto alle 8e30, quando un giovane a bordo di una moto si è scontrato con un mezzo di Trentino trasporti. L’impatto è stato molto violento e il ragazzo è stato sbalzato sull’asfalto. Elitrasportato in codice rosso si trova ricoverato all’ospedale Santa Chiara di Trento

20 ottobre - 09:09

A causa dell'auto incidentata, rimasta bloccata sulla carreggiata, lungo la strada statale 47 della Valsugana si sono formate lunghe code, i mezzi procedono a passo d’uomo. C’è anche un ferito trasportato in ambulanza all’ospedale

Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato