Contenuto sponsorizzato

Schianto tra Aldeno e Nomi, un motociclista di 43 anni elitrasportato all'ospedale Santa Chiara

E' successo attorno alle 18, sul posto la polizia locale, un'ambulanza e i vigili del fuoco del corpo di Nomi. L'uomo è stato trasferito in codice rosso con l'elicottero all'ospedale di Trento 

Foto Faraglia
Pubblicato il - 12 giugno 2020 - 19:43

NOMI. E' stato trasportato all'ospedale di Trento con l'elicottero in codice rosso il motociclista 43enne che questa sera è rimasto vittima di un incidente sulla Sp 90.

 

L'uomo, secondo una prima ricostruzione, avrebbe perso il controllo del mezzo finendo a terra. Sulle cause sono in corso le verifiche da parte della polizia locale di Rovereto che si è portata immediatamente sul posto.

 

Il motociclista è scivolato ed è stato trascinato sull'asfalto riportando diversi traumi. L'allarme è scattato alle 18 e sul posto si è portata un'ambulanza e da Trento è stato fatto alzare l'elicottero con l'equipe sanitaria. Ad intervenire in supporto anche i vigili del fuoco del corpo di Nomi.

 

Il 43enne è stato stabilizzato per poi essere elitrasportato al Santa Chiara. Saranno le forze dell'ordine a ricostruire con esattezza la dinamica dell'incidente che non ha visto coinvolto altri mezzi.

Contenuto sponsorizzato
Telegiornale
Ultima edizione
Edizione ore 20.21 del 25 Settembre
Il DolomitiTg, le notizie della giornata in sessanta secondi. Cronaca, politica, ambiente, università, economia e cultura: tutte le news in un minuto
Contenuto sponsorizzato

Dalla home

26 settembre - 05:01

I deputati Sutto e Binelli alle comunali hanno raccolto rispettivamente 45 e 113 preferenze, avrebbero dovuto tirare la volata ma alla fine sono stati trascinati in Consiglio dai candidati locali. Male le candidate sindache leghiste Cattoi ad Ala, Ceccato a Lavis e Parisi a Comano: nessuna supera supera il 30%

25 settembre - 20:18

La mappa del contagio comune per comune. Oggi in Alto Adige è stata chiusa la prima scuola della regione per un focolaio tra gli studenti

25 settembre - 19:15

Preoccupa il ritorno dei contagi, soprattutto in vista della stagione invernale e sulle piste da sci. Il consigliere del Patt Dallapiccola deposita un’interrogazione: Finora questa Giunta non ha dato dimostrazione di particolare prontezza di riflessi e di efficacia nelle risposte ai problemi che via via si presentano”

Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato