Contenuto sponsorizzato

Scivola alla cascata e rischia l'ipotermia perché resta bloccato in acqua, paura per un 14enne

L'allerta è scattata intorno alle 11.30 da uno dei genitori, allertato dagli amici che in quel momento si trovavano in compagnia del ferito. Immediato l'allarme e sul posto si sono portati ambulanza, soccorso alpino e vigili del fuoco di Romagnano

Pubblicato il - 01 giugno 2020 - 14:47

TRENTO. Un 14enne è scivolato in acqua alla cascata di Romagnano, una brutta caduta e la necessità di ricorrere ai soccorsi. Il classe 2006 è stato trasferito in ambulanza all'ospedale Santa Chiara di Trento

 

L'allerta è scattata intorno alle 11.30 da uno dei genitori, allertato dagli amici che in quel momento si trovavano in compagnia del ferito. 

 

Immediato l'allarme e sul posto si sono portati ambulanza, soccorso alpino e vigili del fuoco di Romagnano.

 

Non solo una brutta caduta e una probabile frattura all'arto inferiore, ma il giovane si trovava ormai da diversi minuti in acqua e quindi a rischio ipotermia.

 

Così il coordinatore dell'Area operativa Trentino centrale del soccorso alpino ha chiesto l'intervento di una squadra di terra della Stazione Trento-Monte Bondone ma anche quello dell'elicottero. 

 

L'elicottero ha quindi verricellato sul luogo dell'incidente il tecnico di elisoccorso e l'equipe medica che ha prestato le prime cure al ferito.

 

Dopo essere stato stabilizzato, il minorenne è stato trasportato con la barella portantina fino alla strada forestale dove si trovava l'ambulanza, per essere poi trasferito in ospedale per gli accertamenti e gli approfondimenti del caso.

Contenuto sponsorizzato
Telegiornale
Ultima edizione
Edizione ore 20.21 del 25 Settembre
Il DolomitiTg, le notizie della giornata in sessanta secondi. Cronaca, politica, ambiente, università, economia e cultura: tutte le news in un minuto
Contenuto sponsorizzato

Dalla home

27 settembre - 14:56

L'incidente è avvenuto questa mattina poco prima di mezzogiorno. Le operazioni di soccorso sono durate più di due ore quando i due sono stati recuperati

27 settembre - 14:11
L'incidenza sul territorio provinciale si attesta a 36,85, mentre Bolzano è a 32,33 e la media italiana a 15,42. Più del doppio e un'altra Regione cerchiata in rosso è la Liguria che segna un 34,48 e in queste ore è stata inserita dalla Svizzera come "zona rossa". Un'incidenza per il Trentino alta anche nell'analisi degli ultimi 14 giorni
27 settembre - 13:36

L'amministrazione informa inoltre che l’istituto scolastico ha adottato tutte le procedure previste e ha seguito le indicazioni del protocollo stabilite in accordo con l’Azienda sanitaria per garantire la tutela della salute degli studenti e del personale scolastico

Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato