Contenuto sponsorizzato

Scivola durante una ferrata sopra un lago e batte la spalla, non potendo più proseguire. Escursionista 39enne soccorsa con il gommone

E' successo lungo la ferrata Sasse, sul lago d'Idro, al confine fra Trentino e Lombardia. La 39enne era uscita con dei compagni per un'escursione impegnativa, scivolando e battendo la spalla. Lunghe le operazioni di salvataggio, con il coordinamento tra il soccorso alpino trentino e quello lombardo

Pubblicato il - 16 July 2020 - 18:26

STORO. Paura per un'escursionista tedesca di 39 anni, soccorsa dagli operatori del Soccorso alpino e speleologico trentino dopo essere scivolata sulla ferrata Sasse, sul lago d'Idro, al confine tra la provincia di Trento e la Lombardia. La donna, uscita con alcuni compagni per un'escursione, ha sbattuto la spalla, non riuscendo più a proseguire e costringendo gli amici a lanciare l'allarme.

 

La chiamata al numero unico per le emergenze ha così attivato il coordinatore dell'area operativa Trentino occidentale del Soccorso alpino, che chiamata la squadra della stazione Valle del Chiese, con la collaborazione dei vigili del fuoco, ha raggiunto la prima uscita di emergenza della ferrata in gommone. I dieci soccorritori, dopo l'arrivo anche degli operatori della stazione di Valle Sabbia del Soccorso alpino e speleologico lombardo, hanno percorso la ferrata per circa 60 metri, raggiungendo la donna in difficoltà e prestandole le prime cure mediche.

 



 

Imbarellata e calata per 50 metri fino al lago, la 39enne è stata poi trasportata in gommone fino alla riva opposta, dove un'ambulanza era pronta a trasferirla all'ospedale di Tione.

Contenuto sponsorizzato
Ultima edizione
Edizione ore 19.30 del 19 giugno 2021
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
In evidenza
Politica
20 giugno - 14:29
Sul palco della manifestazione “Prima l'Italia”, insieme al leader del Carroccio Matteo Salvini e agli altri governatori leghisti, il [...]
Cronaca
20 giugno - 13:32
Nelle ultime ore si è fatta largo l’ipotesi di un incidente avvenuto nelle acque del lago di Garda con un motoscafo che avrebbe travolto la [...]
Ambiente
20 giugno - 11:59
Il progressivo scioglimento della banchisa fa sì che sempre più acqua sia esposta al calore del sole, in un circolo vizioso che porta [...]
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato