Contenuto sponsorizzato

Scivola durante una ferrata sopra un lago e batte la spalla, non potendo più proseguire. Escursionista 39enne soccorsa con il gommone

E' successo lungo la ferrata Sasse, sul lago d'Idro, al confine fra Trentino e Lombardia. La 39enne era uscita con dei compagni per un'escursione impegnativa, scivolando e battendo la spalla. Lunghe le operazioni di salvataggio, con il coordinamento tra il soccorso alpino trentino e quello lombardo

Pubblicato il - 16 luglio 2020 - 18:26

STORO. Paura per un'escursionista tedesca di 39 anni, soccorsa dagli operatori del Soccorso alpino e speleologico trentino dopo essere scivolata sulla ferrata Sasse, sul lago d'Idro, al confine tra la provincia di Trento e la Lombardia. La donna, uscita con alcuni compagni per un'escursione, ha sbattuto la spalla, non riuscendo più a proseguire e costringendo gli amici a lanciare l'allarme.

 

La chiamata al numero unico per le emergenze ha così attivato il coordinatore dell'area operativa Trentino occidentale del Soccorso alpino, che chiamata la squadra della stazione Valle del Chiese, con la collaborazione dei vigili del fuoco, ha raggiunto la prima uscita di emergenza della ferrata in gommone. I dieci soccorritori, dopo l'arrivo anche degli operatori della stazione di Valle Sabbia del Soccorso alpino e speleologico lombardo, hanno percorso la ferrata per circa 60 metri, raggiungendo la donna in difficoltà e prestandole le prime cure mediche.

 


 

Imbarellata e calata per 50 metri fino al lago, la 39enne è stata poi trasportata in gommone fino alla riva opposta, dove un'ambulanza era pronta a trasferirla all'ospedale di Tione.

Contenuto sponsorizzato
Telegiornale
Ultima edizione
Edizione ore 20.00 del 11 Agosto
Il DolomitiTg, le notizie della giornata in sessanta secondi. Cronaca, politica, ambiente, università, economia e cultura: tutte le news in un minuto
Contenuto sponsorizzato

Dalla home

12 agosto - 19:09

Roberto Stanchina: ''Come indicato dalla legge provinciale Ferragosto, essendo giornata festiva, porterà alla chiusura dei negozi in città. Non ha senso, per fortuna lo Stato l'ha impugnata''. Critiche anche dai ristoratori: ''Se non c'è afflusso di persone in centro situazione difficile per tutti"

12 agosto - 18:03

Lunedì sera il maltempo si è abbatto sulla Val di Genova causando frane che hanno bloccato la strada e invaso il fiume, esondato in alcuni punti. Oltre una sessantina i turisti sorpresi dall'acquazzone che sono stati portati a valle dai soccorsi. Tra loro anche Hana

12 agosto - 17:43

La Lega e il segretario Mirko Bisesti prendono rapidamente un provvedimento nei confronti del consigliere provinciale a seguito della vicenda legata all'ottenimento dei sussidi relativi all'emergenza Covid-19 per le partita Iva: "Sospensione dal partito di Ivano Job"

Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato