Contenuto sponsorizzato

Scontro auto-camper, i veicoli finiscono di traverso in mezzo alla strada e la vettura invade il marciapiede

Lo scontro è avvenuto poco prima le 10 a La Villa in val Badia, quando all'altezza di un incrocio si è verificato l'impatto. Un incidente molto violento e dopo lo scontro auto e camper hanno terminato la corsa in mezzo alla strada e in parte sul marciapiede

Pubblicato il - 28 febbraio 2020 - 12:08

LA VILLA. Scontro auto-camper in Alto Adige e i due veicoli sono finiti in mezzo alla carreggiata a ostruire la viabilità.

 

L'incidente è avvenuto poco prima le 10 a La Villa in val Badia, quando all'altezza di un incrocio si è verificato l'impatto.

 

Un incidente molto violento e dopo lo scontro auto e camper hanno terminato la corsa in mezzo alla strada e in parte sul marciapiede.

Immediato l'allarme e sul posto si sono portati i soccorsi, ambulanza, vigili del fuoco di La Villa e forze dell'ordine per effettuare i rilievi, ricostruire la dinamica e gestire il traffico.

 

Le forze dell'ordine e i pompieri hanno messo in sicurezza l'area, mentre il personale medico si è preso carico delle persone coinvolte nell'incidente.

 

Fortunatamente non ci sono feriti e le persone sono uscite praticamente illese dall'incidente e nessun altro mezzo o persona è rimasta coinvolta. 

 

Un'operazione comunque lunga tra intervento della macchina dei soccorsi, pulizia della sede stradale e rimozione dei mezzi incidentati.

Contenuto sponsorizzato
Telegiornale
Ultima edizione
Edizione ore 19.30 del 24 ottobre 2020
Il DolomitiTg, le notizie della giornata in sessanta secondi. Cronaca, politica, ambiente, università, economia e cultura: tutte le news in un minuto
Contenuto sponsorizzato

Dalla home

25 ottobre - 14:12

Il Governo si è preso l’impegno di erogare i primi aiuti già a novembre: “Abbiamo previsto una serie di indennizzi per coloro che saranno penalizzati dalle nuove norme”. In arrivo nuovi contributi a fondo perduto, cancellata la seconda rata Imu e confermata la cassa integrazione

25 ottobre - 12:19

Stagione invernale a rischio, con il nuovo Dpcm il Governo ha disposto la chiusura degli impianti nei comprensori sciistici che potranno essere utilizzati solo dagli atleti professionisti e di interesse nazionale. Gli sciatori amatoriali dovranno sperare in un eventuale via libera del Comitato tecnico-scientifico

25 ottobre - 12:09

La consigliera ha avuto i primi sintomi nei giorni scorsi. Ora si sottoporrà al tampone molecolare, lo stesso faranno anche il consigliere Ghezzi e l'assessore Spinelli 

Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato