Contenuto sponsorizzato

Scontro moto e auto, addio al veterinario Stifter: era il vicedirettore del servizio della Provincia di Bolzano

Ieri il violento incidente nel quale il 56enne è stato sbalzato violentemente sull'asfalto perdendo la vita

Pubblicato il - 16 aprile 2020 - 18:55

APPIANO. Era un veterinario stimato, padre di due figli, marito, vicedirettore del servizio veterinario della Provincia di Bolzano. Ieri l'incidente avuto in sella alla sua Ducati non gli ha lasciato scampo. Un impatto terribile contro l'auto che, presumibilmente, stava svoltando verso sinistra. Un impatto che lo ha fatto sbalzare violentemente sull'asfalto facendolo di, fatto, morire sul colpo.

 

E' Ernst Stifter la vittima del tragico incidente di ieri pomeriggio, avvenuto sulla strada che porta a Monticolo, ad Appiano. Lo scontro è avvenuto intorno alle 14.30 all'incrocio tra la strada per Monticolo e quella per la zona sportiva Rungg, all'altezza del campeggio. Alla guida dell'auto c'era un uomo di 37 anni che non ha riportato conseguenze dopo l'incidente.

 

 

Sul posto sono stati chiamati subito i soccorritori con la croce bianca e l'elisoccorso Plikan 1 e sono arrivati anche i vigli del fuoco di Appiano e la polizia locale della zona che si è occupata dei rilievi di legge e di ricostruire l'accaduto. Purtroppo, come detto, per il quasi 56enne veterinario non c'era più niente da fare. Stifler era molto amato dalla comunità per capacità e sensibilità e lascia una grande vuoto in famiglia e anche in Provincia dove era molto apprezzato per la sua professionalità.

Contenuto sponsorizzato
Telegiornale
Ultima edizione
Edizione ore 19.30 del 29 ottobre 2020
Il DolomitiTg, le notizie della giornata in sessanta secondi. Cronaca, politica, ambiente, università, economia e cultura: tutte le news in un minuto
Contenuto sponsorizzato

Dalla home

30 ottobre - 20:13

Ci sono 127 persone nelle strutture ospedaliere di Trento e Rovereto, 9 pazienti si trovano nel reparto di terapia intensiva e 12 in alta intensità. Nelle ultime 24 ore sono stati trovati 222 positivi a fronte dell'analisi di 2.861 tamponi molecolari per un rapporto contagi/tamponi al 7,6%

30 ottobre - 18:15

La misura introdotta per evitare assembramenti: l’1 e il 2 novembre i cimiteri di tutto il Trentino rimarranno chiusi. Fugatti: “L’azienda sanitaria ci segnala un rischio aumento dei contagi sugli anziani, una settimana dopo le feste di Ognissanti”

30 ottobre - 20:57

Questi alcuni commenti durante la diretta della Provincia per aggiornare il territorio sulla situazione epidemiologica. Rossi (Patt): "Fugatti deve dissociarsi subito e anche prendere provvedimenti altrimenti vuol dire che condivide"

Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato