Contenuto sponsorizzato

Seducono una 50enne e si fanno consegnare 61mila euro, i carabinieri: “Subdoli manipolatori”

Adescata sui social viene convinta da quattro giovani, di un’età compresa tra i 20 e i 28 anni, a spendere 61.000 euro in regali e donazioni. I carabinieri: “È la tecnica del ‘love bombing’ una strategia di adescamento e manipolazione utilizzata per guadagnarsi la fiducia della vittima”

Pubblicato il - 15 November 2020 - 18:24

VERONA. Erano riusciti a conquistarsi la fiducia di una donna salvo poi rivelarsi dei malviventi senza scrupoli, tanto da convincerla a consegnare importanti cifre di denaro. È successo in provincia di Verona, vittima della truffa una 50enne di San Bonifacio che era stata adescata sui social,

 

La tecnica utilizzata è quella del cosiddetto ‘love bombing’ si tratta, come spiegano i carabinieri, di una vera e propria strategia di adescamento e manipolazione utilizzata dal truffatore e finalizzata a far sentire ‘unica la vittima, coprendola di attenzioni, complimenti e dimostrazioni di apprezzamento.

 

Tutto inizia con una richiesta di amicizia inviata sul social network alla vittima da un profilo fittizio – sottolineano i militari – concretizzandosi, nel quotidiano, con piccoli gesti, che vanno dal messaggio del buongiorno, trasmesso alle prime ore del mattino, sino a vere e proprie dichiarazioni d’amore. Successivamente, consolidata la relazione, fase che potrebbe durare anche mesi, e ottenuta la fiducia della vittima, gli interlocutori si riveleranno come i più subdoli manipolatori”.

 

Con il passare del tempo infatti arrivano anche le richieste di denaro, sfruttando le motivazioni più disparate che possono andare dalla richiesta di soldi per curarsi o per “momentanei” problemi finanziari. È solo grazie a all’attenta attività investigativa dei carabinieri che la 50enne ha potuto liberarsi dai suoi manipolatori.

 

I militari infatti hanno denunciato 4 giovani, tutti originari della Costa D’Avorio, con una età compresa tra i 20 e i 28 anni, che a fine maggio scorso erano riusciti a truffare la donna ottenendo bonifici a loro favore per un totale di oltre 61.000 euro.

Contenuto sponsorizzato
Telegiornale
Ultima edizione
Edizione ore 19.30 del 21 gennaio 2021
Il DolomitiTg, le notizie della giornata in sessanta secondi. Cronaca, politica, ambiente, università, economia e cultura: tutte le news in un minuto
Contenuto sponsorizzato

Dalla home

22 January - 05:01

Ad alcuni sanitari, invece della prima dose del vaccino, è stata somministrata per errore una semplice soluzione fisiologica. Ora, anziché presentarsi per il richiamo dovranno essere sottoposti a un test sierologico per capire chi ha ricevuto il vaccino e chi no

21 January - 19:47

Sono 279 le persone che ricorrono alle cure del sistema ospedaliero di cui 43 pazienti sono in terapia intensiva e 40 in alta intensità. Oggi sono stati comunicati 7 decessi, mentre sono 27 i Comuni con almeno 1 nuovo caso di positività

21 January - 20:22

L'albergo su corso Rosmini nel centro storico della città della Quercia resta operativo e cerca di reggere un mercato profondamente stretto e diverso. Marco Zani: "Cerchiamo anche di mettere in rete le peculiarità della zona, la vicinanza del Monte Baldo, la Campana dei caduti e i musei, così come le tante possibilità offerte dalla Vallagarina. Ideato offerte speciali per fa lavorare anche il ristorante la sera"

Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato