Contenuto sponsorizzato

Sfiniti e bagnati rimangono intrappolati tra gli alberi schiantati. Tre 30enni recuperati dopo un lungo intervento

Tre trentenni sono rimasti intrappolati tra gli alberi schiantati da Vaia mentre tornavano verso la macchina durante un'escursione sopra Campomulo, sull'Altopiano dei Sette Comuni. Chiamati i soccorsi nel tardo pomeriggio, sono stati recuperati grazie ad un lungo intervento conclusosi solo in serata

Pubblicato il - 24 agosto 2020 - 10:52

ASIAGO. Si è concluso la sera attorno alle 21.30 il lungo intervento che ha visto impegnato il soccorso alpino di Asiago, chiamato da tre ragazzi rimasti bloccati a causa degli schianti di Vaia. La chiamata d'aiuto è arrivata alla centrale operativa alle 17.30, quando i tre, tutti a cavallo dei 30 anni e originari della provincia di Padova, avevano perso già da tempo il sentiero principale, rimanendo impossibilitati a proseguire.

 

Partiti da Campomulo, i tre amici erano saliti al rifugio Malga Moline, scegliendo poi di rientrare da un percorso diverso. Sul loro cammino, però, si imbattevano a quel punto in numerosi alberi schiantati. Bagnati a causa dell'incessante pioggia e sfiniti per il duro percorso, hanno pertanto deciso di chiamare i soccorsi. Nel procedere, infatti, erano rimasti bloccati sul ciglio di un dirupo, impossibilitati a continuare come a tornare indietro.

 

Grazie all'invio delle coordinate gps, i tre venivano individuati ad un'altezza di 1700 metri sul Castellaro Grande. Una prima squadra faceva così il giro da sopra tentando di avvicinarsi tra le piante abbattute, mentre un secondo, proveniente da sotto, li ritrovava, dando così avvio alle operazioni di salvataggio.

 

Due tecnici si sono arrampicati, hanno attrezzato le soste e assicurato i tre, calandoli con le corde per 150 metri circa tra salti di roccia e ghiaioni. Dopo averli coperti con indumenti e teli termici, scavalcando i tronchi e procedendo con una squadra che apriva un varco con la motosega, soccorritori e soccorsi hanno raggiunto il fuoristrada e da lì il parcheggio di Campomulo.

Contenuto sponsorizzato
Ultima edizione
Edizione ore 19.30 del 17 aprile 2021
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
In evidenza
Cronaca
17 aprile - 20:14
Trovati 88 positivi, 1 decesso nelle ultime 24 ore. Sono state registrate 159 guarigioni. Sono 1.413 i casi attivi sul territorio provinciale
Cronaca
17 aprile - 20:51
L'allerta è scattata a Piazzo di Villa Lagarina. In azione ambulanze, vigili del fuoco di zona e carabinieri. I giovani trasferiti in ospedale per [...]
Montagna
17 aprile - 20:17
Il tema è quello della realizzazione di una strada/sentiero anche per i disabili in Val di Mello in provincia di Sondrio ma vale per qualsiasi [...]
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato