Contenuto sponsorizzato

Si aggrappa ad un masso ma precipita nel vuoto. Saverio, 26 anni, è morto davanti agli occhi degli amici

Saverio Ghilardi è il giovane vittima dell'incidente mortale mentre stava salendo con 4 amici  ai Corni di Premassone

Pubblicato il - 28 giugno 2020 - 10:35

BRESCIA. Si chiama Saverio Ghilardi il 26enne che ieri è rimasto vittima di un tragico incidente in montagna perdendo la vita davanti agli occhi degli amici. (QUI L'ARTICOLO)

 

L'incidente è avvento ai Corni di Premassone, sopra Edolo, a circa 2.930 metri di quota. Saverio era salito in montagna assieme ad altri quattro amici.

 

Stando alla ricostruzione fatta dagli amici, il giovane stava affrontando un passaggio difficile. Ad un certo punto si è aggrappato ad un pezzo di roccia che si è però staccato facendo precipitare il giovane in un precipizio.

 

Nulla hanno potuto fare gli amici. La caduta si è rivelata fatale 

Contenuto sponsorizzato
Ultima edizione
Edizione ore 19.30 del 12 giugno 2021
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
In evidenza
Cronaca
15 giugno - 19:54
Dei circa 120.000 trentini di età compresa tra 18 e 40 anni da ieri sera fino al 10 luglio se ne potevano prenotare 25.000. A mezzogiorno erano [...]
Politica
15 giugno - 18:42
Grosselli sulle scuole d’infanzia propone uno “sciopero al contrario”: “Invece di astenersi dal lavoro, nel giorno di sciopero si potrebbe [...]
Cronaca
15 giugno - 16:25
L'uomo ha avuto un malore in acqua ma fortunatamente altri bagnanti si sono accorti dell'accaduto e lo hanno soccorso. Poi è arrivato l'elicottero [...]
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato