Contenuto sponsorizzato

Si è spento dopo una battaglia contro la malattia il vigile del fuoco Rudi Camini, enorme cordoglio in tutto il Trentino

Tutti i comandanti dei vigili del fuoco del Trentino si uniscono al dolore per la scomparsa di Camini, mentre la squadra Ctif di Borgo vuole ricordarlo come colui che riusciva sempre ad allentare la tensione e strappare un sorriso a tutti. Il comandante dei pompieri di Mori, Mauro Maltauro: "Ci stringiamo intorno alla famiglia in questo momento, soprattutto ora che è preclusa la possibilità di accompagnarlo nel suo ultimo viaggio"

Pubblicato il - 20 marzo 2020 - 22:14

MORI.  "Non ci sono parole per esprimere gratitudine verso un nostro vigile che fino all'ultimo ha sempre cercato di dare una mano, fornire consigli per una crescita in positivo del corpo e prestarsi nella non meno importante parte burocratica". Così Mauro Maltauro, comandante dei vigili del fuoco di Mori ricorda Rudi Camini, che ha prestato servizio nei pompieri dal 1968.

 

E' stato per cinque anni tra il 1994 e il 1999 comandante, Camini si è spento dopo anni di battaglia contro la malattia e ha continuato il suo impegno nei pompieri anche dopo aver compiuto 60 anni, membro onorario, ha svolto con dedizione il servizio di cassiere fino allo scorso gennaio. "Un notevole contributo - aggiunge Maltauro - ma soprattutto una immensa disponibilità verso il corpo".

 

E' enorme il cordoglio nella comunità di Mori, così come in tutto il Trentino. Il suo impegno, infatti, non si è fermato nei vigili del fuoco, in quanto è stato anche giudice Ctif per ricoprire il ruolo quale referente provinciale.

 

Tutti i comandanti dei vigili del fuoco del Trentino si uniscono al dolore per la scomparsa di Camini, mentre la squadra Ctif di Borgo vuole ricordarlo come colui che riusciva sempre ad allentare la tensione e strappare un sorriso a tutti, anche nei momenti più difficili di gara.

 

"Ci stringiamo intorno alla famiglia in questo momento difficile - conclude Maltauro - soprattutto ora che è preclusa la possibilità di accompagnarlo nel suo ultimo viaggio. Un pensiero sincero e un abbraccio ai familiari da tutti noi".

Contenuto sponsorizzato
Telegiornale
Ultima edizione
Edizione ore 20.05 del 26 Ottobre
Il DolomitiTg, le notizie della giornata in sessanta secondi. Cronaca, politica, ambiente, università, economia e cultura: tutte le news in un minuto
Contenuto sponsorizzato

Dalla home

27 ottobre - 18:22

Le strategie adottate dai presidenti di Provincia di Trento e Bolzano sono differenti, dopo che il Dpcm ha introdotto la misura di convertire la didattica al 75% in dad per le scuole superiori. Mentre Trento ha deciso di tirare dritto, proseguendo con la presenza (e non risolvendo affatto la questione dell'affollamento dei mezzi pubblici), Bolzano dà avvio questa settimana nelle secondarie di secondo grado al 50% delle lezioni in remoto

27 ottobre - 16:42

Continua la riorganizzazione del Servizio foreste e fauna, che viene scorporato tra due distinti servizi legati alle foreste e alla gestione della fauna. Tra le competenze affidate a quest'ultimo ci sono anche i grandi carnivori, che in settembre erano stati "tolti" dalle prerogative dell'assessorato all'Agricoltura, Foreste, Caccia e Pesca e assegnati alla Protezione civile

27 ottobre - 17:08

Un trend in decisa crescita rispetto a ieri (113 positivi e 11,5%) e quattro volte superiore ai numeri comunicati nel corso del week end: il dato si è attestato tra il 5% e il 6%. Ci sono 89 persone che ricorrono alle cure del sistema ospedaliero con 5 pazienti in terapia intensiva. Altre 11 classi in isolamento e 33 nuovi casi tra gli studenti

Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato