Contenuto sponsorizzato

Si rompe un tubo e la caldaia inizia a rilasciare fumo nell'appartamento. A lanciare l'allarme il proprietario e arrivano i vigili del fuoco

L'allerta è scattata intorno alle 14.30 a Malè. A lanciare l'allarme il proprietario dell'abitazione. La rottura di un tubo ha portato la caldaia a rilasciare i fumi nell'appartamento

Pubblicato il - 06 febbraio 2020 - 17:48

MALE'. Malfunzionamento di una caldaia e il fumo ha iniziato a invadere un'appartamento in val di Sole.

 

L'allerta è scattata intorno alle 14.30 a Malè. A lanciare l'allarme il proprietario dell'abitazione. 

 

La rottura di un tubo ha portato la caldaia a rilasciare i fumi nell'appartamento.

 

Immediato l'arrivo dei vigili del fuoco di Malè, i quali hanno messo in sicurezza l'area e quindi hanno avviato le operazioni per risolvere l'emergenza.

 

I pompieri hanno provveduto poi all'areazione dell'edificio per far uscire il fumo. Fortunatamente i danni sono stati limitati e soprattutto non si registrano feriti o intossicati.

 

Il tempestivo intervento dei vigili del fuoco ha permesso di evitare ulteriori criticità.

Contenuto sponsorizzato
Ultima edizione
Edizione del 25 gennaio 2022
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
In evidenza
Cronaca
27 gennaio - 05:01
Una circolare della Federazione nazionale degli Ordini dei medici spiega che un operatorio sospeso perché non vaccinato non può essere [...]
Cronaca
26 gennaio - 19:21
I dati delle ultime 24 ore dicono che anche oggi ci sono stati più guariti dei nuovi positivi e che tra i contagi la fascia d'età più colpita è [...]
Cronaca
26 gennaio - 20:13
Fra regole in contrasto tra loro e le classi in quarantena che aumentano, i presidi denunciano le difficoltà del mondo della scuola: [...]
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato