Contenuto sponsorizzato

Si schianta con una vecchia Fiat e perde molto sangue. A causa delle emergenza Covid-19 interviene il nucleo specializzato per decontaminare la zona

'allerta è scattata intorno alle 13.15 all'altezza di Lavis quando un 66enne ha perso il controllo dell'auto per schiantarsi contro il guard-rail. Un impatto molto violento, il veicolo è andato praticamente distrutto e nell'incidente il conducente ha riportato diverse ferite. In azione personale sanitario, pompieri di zona, servizio Gestione strade della Pat e carabinieri

Pubblicato il - 08 maggio 2020 - 16:04

LAVIS. E' dovuta intervenire la squadra del nucleo Nbcr-nucleare, biologico, chimico e radiologico sulla strada statale 12 in via Nazionale.

 

L'allerta è scattata intorno alle 13.15 all'altezza di Lavis quando un 66enne ha perso il controllo dell'auto per schiantarsi contro il guard-rail.

 

Un impatto molto violento, il veicolo è andato praticamente distrutto e nell'incidente il conducente ha riportato diverse ferite.

Immediato l'allarme e sul posto si sono subito portati i soccorsi, ambulanza e vigili del fuoco di Lavis, servizio Gestione strade della Pat e carabinieri per effettuare i rilievi e ricostruire la dinamica.

 

Le forze dell'ordine hanno chiuso la viabilità e isolato l'area per permettere l'intervento in piena sicurezza della macchina dei soccorsi.

 

Nel frattempo i pompieri hanno liberato il 66enne dall'abitacolo mediante l'utilizzo delle pinze idrauliche.

 

Una volta estratto, il conducente è stato affidato alle cure del personale sanitario. Il 66enne è stato immobilizzato e stabilizzato, quindi è stato trasportato all'ospedale Santa Chiara di Trento.

 

Un'operazione lunga e delicata. Fortunatamente l'uomo non sembra in pericolo di vita, ma nella collisione il 66enne ha perso molto sangue a seguito di diverse ferite e botte. 

A causa dell'emergenza Covid-19 si è così reso necessario l'intervento anche della squadra Nbcr del corpo di Lavis.

 

Il nucleo è stato, infatti, chiamato in causa per decontaminare la zona interessata e i soccorritori giunti sul posto.

 

Successivamente alla rimozione del mezzo, i pompieri hanno effettuato anche la pulizia della sede stradale dai numerosi detriti e liquidi persi dalla vettura nello schianto.

Contenuto sponsorizzato
Telegiornale
Ultima edizione
Edizione ore 19.30 del 29 ottobre 2020
Il DolomitiTg, le notizie della giornata in sessanta secondi. Cronaca, politica, ambiente, università, economia e cultura: tutte le news in un minuto
Contenuto sponsorizzato

Dalla home

30 ottobre - 20:13

Ci sono 127 persone nelle strutture ospedaliere di Trento e Rovereto, 9 pazienti si trovano nel reparto di terapia intensiva e 12 in alta intensità. Nelle ultime 24 ore sono stati trovati 222 positivi a fronte dell'analisi di 2.861 tamponi molecolari per un rapporto contagi/tamponi al 7,6%

30 ottobre - 18:15

La misura introdotta per evitare assembramenti: l’1 e il 2 novembre i cimiteri di tutto il Trentino rimarranno chiusi. Fugatti: “L’azienda sanitaria ci segnala un rischio aumento dei contagi sugli anziani, una settimana dopo le feste di Ognisanti”

30 ottobre - 20:57

Questi alcuni commenti durante la diretta della Provincia per aggiornare il territorio sulla situazione epidemiologica. Rossi (Patt): "Fugatti deve dissociarsi subito e anche prendere provvedimenti altrimenti vuol dire che condivide"

Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato