Contenuto sponsorizzato

Si scontra con una ruspa che trasporta neve. Nel violento impatto, due passeggeri rimangono feriti

Un furgoncino e una ruspa sono stati protagonisti di un violento impatto avvenuto nella mattinata di giovedì 10 dicembre a Giustino, lungo la Ss239. Sceso da una via laterale con il cassone pieno di neve, il veicolo si è scontrato con il mezzo a noleggio, proveniente dalla strada principale, provocando il ferimento di due passeggeri. Traffico rallentato

Di Davide Leveghi - 10 dicembre 2020 - 13:09

GIUSTINO. Incidente nella mattinata di giovedì 10 dicembre lungo la strada statale 239, nell'abitato di Giustino. Una pala gommata stava scendendo una via laterale quando, al momento di imboccare la principale, urtava con la benna un furgoncino che viaggiava sulla strada statale, colpendola con la lama proprio sul posto del guidatore.

 

Immediato l'intervento dei soccorsi e della polizia locale. La violenza dell'impatto ha infatti portato al taglio della parte anteriore del veicolo, con due passeggeri su 4 del furgoncino, un mezzo a noleggio con autista, rimasti lievemente feriti. Illeso il conducente della ruspa, impegnata in quel momento nel trasportare della neve spalata.

 

Non è la prima volta che in quella zona, all'altezza del ristorante La Botte, avvengono sinistri. Il traffico veniva a quel punto bloccato, per poi proseguire rallentato fino allo sgombero definitivo della carreggiata.

 

Contenuto sponsorizzato
Telegiornale
Ultima edizione
Edizione ore 19.30 del 23 gennaio 2021
Il DolomitiTg, le notizie della giornata in sessanta secondi. Cronaca, politica, ambiente, università, economia e cultura: tutte le news in un minuto
Contenuto sponsorizzato

Dalla home

25 gennaio - 17:53
Nelle ultime 24 ore sono state confermate anche 13 positività a conferma dei test antigenici effettuati nei giorni scorsi. Sono state registrate 4 dimissioni e 78 guarigioni
25 gennaio - 17:09

Giovedì 28 gennaio i sindacati incontreranno la proprietà di Athesia e la Sie per discutere del futuro dei lavoratori de Il Trentino, lo storico giornale di via Sanseverino chiuso di punto in bianco lo scorso 15 gennaio. "In Italia esistono gli Olivetti e gli imprenditori che distruggono. A voi la scelta di stare in una o nell'altra categoria"

25 gennaio - 17:12

E' uno dei ponti più importanti che ci sono al confine tra Lombardia e Trentino. Siamo tra Lodrone e Bagolino e da anni il consigliere Marini chiede risposte alla Pat: ''L’unica realtà tangibile è che il ponte nuovo, ultimato nel 2017 al prezzo di alcuni milioni di euro pubblici, non è mai stato aperto, mentre quello del 1906 che tiene in piedi praticamente tutto il traffico abbisogna di interventi urgenti perché ormai cade a pezzi''

Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato