Contenuto sponsorizzato

Taglia la legna con il figlio ma scivola nel bosco e sbatte la testa. Un uomo trasportato in codice rosso in ospedale

E' successo questa mattina pochi minuti prima delle 11. Sul posto vigili del fuoco, soccorso alpino e croce rossa

Foto archivio
Pubblicato il - 16 febbraio 2020 - 12:48

MORI. Momenti di paura questa mattina a Mori in località Palù dove un uomo di circa 70anni è scivolato nel bosco riportando diversi traumi.

 

L'allarme è scattato pochi minuti prima delle 11. L'uomo, secondo le prime informazioni, si trovava nel bosco assieme al figlio per tagliare della legna quando ad un certo punto è scivolato procurandosi traumi in diverse zone del corpo e abrasioni sul viso.

 

Immediatamente è stato dato l'allarme e sul posto si sono portati i vigili del fuoco di Mori, il soccorso alpino e un mezzo della Croce Rossa. L'uomo è stato soccorso sul posto e poi trasportato in ospedale.

Contenuto sponsorizzato
Telegiornale
Ultima edizione
Edizione ore 20.05 del 26 Ottobre
Il DolomitiTg, le notizie della giornata in sessanta secondi. Cronaca, politica, ambiente, università, economia e cultura: tutte le news in un minuto
Contenuto sponsorizzato

Dalla home

27 ottobre - 09:25

Andrea Villotti oltre ad essere il numero uno della società che si occupa di gestire il patrimonio immobiliare degli enti pubblici del Trentino (che, però, non pubblica il suo curriculum vitae nonostante i termini siano scaduti per l'Anticorruzione) è direttore emerito del Milton Friedman Institute e all'indomani del dpcm di Conte il suo direttore esecutivo ha comunicato che: ''Il nostro Istituto inizierà una incessante campagna per la disobbedienza fiscale al fianco di tutti quegli imprenditori colpiti da queste assurde misure che minano la convivenza civile''

27 ottobre - 10:14

Le forte precipitazioni in Alto Adige hanno portato anche a nevicate fino a mille metri. Il meteorologo Dieter Peterlin spiega come al Brennero siano stati già registrati fino a 30 – 40 centimetri di neve

27 ottobre - 09:38

Continuano a crescere i nuovi casi di Coronavirus in provincia di Belluno. Nelle ultime 24 ore sono ben 113 i contagi registrati, per un totale che così arriva a 1329 persone attualmente infette. Tanti, ancora, i decessi: sono 3, di cui 2 avvenuti nell'ospedale San Martino e 1 a Feltre

Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato