Contenuto sponsorizzato

Terribile frontale tra due auto, muore una 50enne e altri quattro feriti

L'incidente è successo poco prima delle 21 quando è avvenuto un terribile schianto tra due veicoli sotto il cavalcavia all'altezza del casello autostradale di Montebello Vicentino. A perdere la vita Sara Pavan di 50 anni di Cologno Veneto

Pubblicato il - 01 marzo 2020 - 17:00

MONTEBELLO VICENTINO. Tragedia nella serata di ieri, sabato 29 febbraio, a Montebello Vicentino. Si è verificato un drammatico frontale tra due auto, una donna è morta e altre quattro persone sono rimaste ferite.

 

L'incidente è successo poco prima delle 21 quando è avvenuto un terribile schianto tra due veicoli sotto il cavalcavia all'altezza del casello autostradale.

 

Un impatto violentissimo tanto che un'auto si è completamente rovesciata.

Immediato l'allarme e sul posto si sono portati i soccorsi, ambulanze, vigili del fuoco di Lonigo, polizia stradale, polizia locale e carabinieri per effettuare i rilievi, ricostruire la dinamica e gestire il traffico.

 

Le forze dell'ordine hanno isolato e messo in sicurezza l'area, mentre i pompieri hanno liberato il conducente dalla vettura rovesciata con le pinze idrauliche. La persona è stata immobilizzata e stabilizzata dall'equipe medica per il trasferimento in ospedale.

 

La passeggera, Sara Pavan di 50 anni di Cologna Veneta in provincia di Verona, invece non ce l'ha fatta. Nonostante le manovre, donna è morta. 

 

Feriti anche il conducente e due passeggeri dell'altro veicolo, i quali sono stati curati dal personale medico per il trasporto al nosocomio.

Contenuto sponsorizzato
Telegiornale
Ultima edizione
Edizione ore 20.21 del 23 Ottobre
Il DolomitiTg, le notizie della giornata in sessanta secondi. Cronaca, politica, ambiente, università, economia e cultura: tutte le news in un minuto
Contenuto sponsorizzato

Dalla home

24 ottobre - 17:31

Sono stati analizzati 2.513 tamponi, 162 i test risultati positivi e 71 persone presentano sintomi. Sono 18 i decessi per Covid-19 in 15 giorni, 19 morti in un mese

24 ottobre - 11:55

Dopo le affermazioni di papa Francesco sulle famiglie omosessuali, il mondo cattolico si interroga, tra gli attacchi dei più conservatori e le tante attestazioni di approvazione. Don Marcello Farina: "Parole bellissime. Come cristiani non abbiamo il diritto di imporre agli altri il nostro modo di vivere. La cosa che conta di più è il rispetto per le persone"

22 ottobre - 16:33

In Trentino, nei primi otto mesi dell’anno, complessivamente si sono registrati 13mila nuovi contratti di lavoro in meno. Cgil, Cisl e Uil lanciano l’allarme: Le scelte della Giunta rischiano di alimentino la crisi invece di risolverla”

Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato