Contenuto sponsorizzato

Terribile scontro tra due auto in val Badia. Gravissimo un bambino

Grave incidente, questo pomeriggio, sulla strada 244, in Val Badia. Nelle vicinanze di Pederoa due auto si sono scontrate frontalmente causando il ferimento di 6 persone. Tra di loro anche un bambino, gravemente lesionato e elitrasportato d'urgenza a Bolzano

Pubblicato il - 03 agosto 2020 - 18:53

BADIA. Grave incidente, nel pomeriggio di lunedì 3 agosto, nei pressi di Pederoa, frazione del Comune di La Valle, in Val Badia. Sono sei le persone coinvolte, in un sinistro sulle cui dinamiche permangono ancora dei dubbi. Tra questi anche un bambino, ferito gravemente e trasportato d'urgenza in elicottero.

 

Sul luogo sono immediatamente intervenuti la polizia stradale, i carabinieri della stazione di Corvara, i vigili del fuoco e la Croce bianca. Necessario, come detto, anche l'intervento dell'elicottero Pelikan 2, che ha caricato il bambino e lo ha trasportato di urgenza all'ospedale di Bolzano. Dalle prime ricostruzioni, l'incidente ha coinvolto due macchine, scontratesi frontalmente.

 

Gli altri cinque feriti sono stati portati invece all'ospedale di Brunico

Contenuto sponsorizzato
Telegiornale
Ultima edizione
Edizione ore 19.30 del 01 dicembre 2020
Il DolomitiTg, le notizie della giornata in sessanta secondi. Cronaca, politica, ambiente, università, economia e cultura: tutte le news in un minuto
Contenuto sponsorizzato

Dalla home

02 dicembre - 20:28

Da qualche giorno appare chiaro che sommando i positivi trovati con i molecolari e gli antigenici il Trentino appare in linea (anzi con dati peggiori come per altro sui decessi e le terapie intensive) con l'Alto Adige. Ieri i positivi ''reali'' erano circa 520 (a fronte dei 156 comunicati in conferenza stampa) e sabato erano circa 800 (a fronte dei 219 di Fugatti e Segnana). Da domani anche la Pat dovrebbe fornire i dati completi uniformandosi alla vicina provincia di Bolzano

02 dicembre - 19:37

Sono 459 le persone che ricorrono alle cure del sistema ospedaliero di cui 47 pazienti sono in terapia intensiva e 52 in alta intensità. Sono stati trovati 278 positivi a fronte dell'analisi di 3.705 tamponi​ molecolari per un rapporto contagi/tamponi al 7,5%

02 dicembre - 18:25

Il presidente ha annunciato il nuovo documento che dal 3 dicembre cambia le cose e permette nuove libertà per i cittadini. Saltano tutte le restrizioni in più rispetto alla ''normale'' zona gialla. Ecco cosa cambia

Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato