Contenuto sponsorizzato

Tra casa e campagna viene trovato con 2 chilogrammi di marijuana pronti per la vendita. Arrestato un 30enne

Il fatto è avvenuto a Borgo Valsugana, dove il soggetto risiede e possiede un terreno. Insospettiti dal via vai di giovani attorno a questi luoghi, i carabinieri hanno deciso di compiere una perquisizione, rinvenendo due chilogrammi di marijuana e 850 euro presumibilmente derivati dall'attività di spaccio. Il 30enne è stato arrestato

Pubblicato il - 17 luglio 2020 - 12:23

BORGO VALSUGANA. E' stato arrestato con l'accusa di detenzione di sostanze stupefacenti ai fini dello spaccio il 30enne di Borgo Valsugana trovato in caso con 2 chilogrammi di marijuana già essiccata. Noto alle forze dell'ordine, il soggetto era sottoposto ad un'attività d'indagine che ha fatto decidere i militari della compagnia del centro valsuganotto ad intervenire, decidensosi per l'esecuzione di una perquisizione domiciliare sia nell'appartamento di proprietà che nel pieno centro del paese, dove costui possedeva un terreno in qualità di contadino.

 

Il 30enne, pregiudicato, ha attirato su di sé l'attenzione a causa del continuo via-vai di giovani nelle vie del centro, attorno appunto ai due luoghi suddetti. I carabinieri, notate le strane circostanze, hanno così optato per la perquisizione, imbattendosi in una rilevante quantità di marijuana. Assieme ai 2 chilogrammi pronti presumibilmente per la vendita, infatti, al soggetto sono stati sequestrati 850 euro rinvenuti e verosimilmente provente dell'attività di spaccio. Assieme a ciò, i carabinieri hanno sequestrato tre bilancini di precisione utili a pesare le dosi.

 

Condotto dopo le formalità di rito al carcere di Trento, l'uomo rimane a disposizione dell'autorità giudiziaria.

Contenuto sponsorizzato
Telegiornale
Ultima edizione
Edizione ore 20.21 del 25 Settembre
Il DolomitiTg, le notizie della giornata in sessanta secondi. Cronaca, politica, ambiente, università, economia e cultura: tutte le news in un minuto
Contenuto sponsorizzato

Dalla home

26 settembre - 15:43

Dopo la presa di posizione del Patt provinciale la coalizione che sostiene Malfer perde pezzi: “La storia personale e sensibilità politica di una buona parte delle persone del gruppo non acconsente al tentativo di trovare un accordo programmatico con tutto il Centrodestra”. La firmataria dell’apparentamento Bazzanella: “A volte le scelte non sono semplici”

26 settembre - 16:34

Il bambino positivo frequenta la scuola elementare Pestalozzi di Bolzano. Venerdì 25 settembre, invece, è stato individuato un focolaio nella scuola superiore Gandhi di Merano che rimarrà chiusa in via precauzionale per le prossime due settimane

26 settembre - 12:03

Lo schianto è stato violentissimo, è successo a Cogolo del Cengio. L'amico che si trovava in auto assieme è stato trasportato in gravissime condizioni in ospedale 

Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato