Contenuto sponsorizzato

Tragedia a Borgo, un 40enne perde la vita intossicato dal fumo. Vani i tentativi di soccorso

L'allerta è scattata intorno alle 10 in via per Canaia a Borgo, quando alcuni inquilini hanno segnalato un forte odore di bruciato. Immediato l'allarme e sul posto si sono portati i soccorsi, ambulanza, vigili del fuoco di Borgo e carabinieri

Pubblicato il - 08 marzo 2020 - 21:13

BORGO. I vigili del fuoco sono entrati in azione per un drammatico incendio all'interno di un appartamento di un condominio di case a schiera in Valsugana.

 

Un 40enne, Krzysztof Slawomir Magera è stato trovato senza vita probabilmente a causa del fumo scaturito da una pentola rimasta sul fuoco. 

 

L'allerta è scattata intorno alle 10 in via per Canaia a Borgo, quando si è sviluppato un incendio all'interno di un appartamento. 

 

A lanciare l'allarme alcuni inquilini che hanno avvertito un forte odore di fumo e bruciato

 

Immediato l'arrivo sul posto dei soccorsi, ambulanza, vigili del fuoco di Borgo e carabinieri.

 

L'area è stata isolata e messa in sicurezza, mentre i pompieri si sono introdotti all'interno dell'abitazione.

 

Purtroppo per il 40enne non c'è stato nulla da fare, trovato ormai senza vita. Le ricostruzioni dell'accaduto sono affidate ai carabinieri. 

 

Una volta circoscritto e spento l'incendio, i vigili del fuoco hanno portato avanti la bonifica e lo smassamento del materiale incendiato.

 

Un intervento durato circa due ore. A causare la morte dell'uomo, secondo le prime ricostruzioni, una pentola lasciata sul fuoco. 

 

QUI AGGIORNAMENTO

Contenuto sponsorizzato
Telegiornale
Ultima edizione
Edizione ore 20.21 del 23 Ottobre
Il DolomitiTg, le notizie della giornata in sessanta secondi. Cronaca, politica, ambiente, università, economia e cultura: tutte le news in un minuto
Contenuto sponsorizzato

Dalla home

24 ottobre - 05:01

Sono arrivati nel bel mezzo della pandemia, quando gli ospedali cercavano disperatamente personale, ma i loro contratti durano solo pochi mesi: “Crediamo di aver dato tanto e ci aspettavamo un trattamento diverso, ora ho deciso di guardare altrove”. Così Apss perde i professionisti della prima linea contro il Covid

23 ottobre - 19:28

Al question time di Filippo Degasperi l'assessore ha risposto in maniera piuttosto fumosa. Lettera da Folgaria per chiedere maggiore trasparenza e spiegazioni: ''Penso che Failoni sia stato male informato dai suoi collaboratori o che forse si sia incautamente fidato dei propri interlocutori a Trento e a Folgaria. Altrimenti non avrebbe detto, leggendo la sua risposta, che “risulta in stato di avanzata attuazione” la raccolta di 2 milioni di euro avviata nella primavera scorsa''

24 ottobre - 09:49

Sono 1054 gli attuali contagi nel Bellunese, con 70 nuove positività registrate nelle ultime 24 ore. Crescono i numeri nella sola Cortina d'Ampezzo, dove gli infetti sono 140, ma il sindaco Gianpietro Ghedina rassicura: "Il 90% sono asintomatici". Un decesso all'ospedale di Feltre, era un 84enne ricoverato in pneumologia Covid

Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato