Contenuto sponsorizzato

Tragedia all'alba, perde il controllo dell'auto e si schianta contro un muro. Addio ad Andrea Rosetti, il ricordo degli amici: ''Sempre pronto ad aiutare, mancherai tanto''

Appassionato di sport, 42 anni, era molto conosciuto nella propria comunità. La tragedia è avvenuta questa mattina poco prima delle 5. Sul posto si sono portati i vigili del fuoco e i soccorsi sanitari che però non hanno potuto far altro che constatare la morte dell'uomo 

Pubblicato il - 19 luglio 2020 - 12:02

COMMEZZADURA. E' Andrea Rosetti, 42 anni, l'uomo che nelle prime ore di questa mattina ha perso la vita in un terribile incidente che è avvenuto sulla strada statale 42 a Commezzadura nella frazione di Mastellina. (QUI L'ARTICOLO)

 

Secondo le prime informazioni l'uomo stava procedendo da Mezzana verso Malè quando ad un certo punto, forse per un colpo di sonno, ha perso il controllo della macchina ed è uscito di strada. Il veicolo è finito per schiantarsi contro il muro del sottopasso che si trovava sul lato della strada nei pressi della stazione ferroviaria di Mastellina. La dinamica esatta di quello che è successo saranno i carabinieri a stabilirla. 

L'impatto violentissimo che non ha lasciato scampo al 42enne. L'allarme alla centrale unica 112 è arrivato pochi minuti prima delle cinque e sul posto si sono portati immediatamente i vigili del fuoco di Malè assieme a quelli di Commezzadura. Sono intervenuti 4 mezzi e 14 vigili supportati anche dalla pinza idraulica per estrarre la vittima. Sul posto oltre al personale sanitario giunto anche con l'elicottero del 118 anche i carabinieri della compagnia di Malè.

Molti i messaggi che sono stati scritti sui social in ricordo di Andrea Rosetti. L'uomo appassionato di sport e istruttore di mountan-bike era molto conosciuto nella propria comunità. “Se ne va un altro tassello di quel puzzle ricco di emozioni e storie di vita della Val di Sole che, mi ha accompagnato per oltre un ventennio” scrive un amico su Facebook. "Il tuo essere sempre di buonumore, sempre pronto a nuove sfide ti ha sempre caratterizzato. Non dicevi mai di no se qualcuno aveva bisogno di un piacere o un'aiuto. Semplice, romagnolo purosangue, ma determinato. Adesso da lassù proteggi e tuoi cari e amici. Mancherai tanto a tutti" viene scritto in un altro messaggio.

Contenuto sponsorizzato
Telegiornale
Ultima edizione
Edizione ore 19.30 del 30 settembre 2020
Il DolomitiTg, le notizie della giornata in sessanta secondi. Cronaca, politica, ambiente, università, economia e cultura: tutte le news in un minuto
Contenuto sponsorizzato

Dalla home

01 ottobre - 05:01

Le esternazioni del presidente del Mart, come quella sul Covid-19 e "Il virus del buco del culo" o "L'evasore fiscale è un patriota", erano state oggetto di diverse interrogazioni da parte delle minoranze. Consiglieri bollati dal critico d'arte come "depensanti" in qualche occasione e che non ha mai mancato di rispondere, anche duramente, alle varie sollecitazioni

30 settembre - 17:05

L’assessore all’ambiente chiede una revisione della direttiva europea Habitat, per la conservazione della fauna selvatica. L’intenzione sarebbe quella di eliminare alcune tutele giudicate “eccessive”, la Pat: “Il lupo non può più essere considerato una specie a rischio estinzione”

30 settembre - 16:13

La Polizia locale ha voluto ribadire la propria posizione. Lo skateboard era dotato di motore elettrico, motivo per cui assumeva le caratteristiche di veicolo a motore per il quale il codice della strada richiede l’obbligo di immatricolazione, con rilascio del relativo certificato di circolazione

Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato