Contenuto sponsorizzato

Tragedia della strada, 18enne investito da un'auto muore dopo 5 giorni

Si è spento all'età di soli 18 anni Walid Attouch, il ragazzo di Fonzaso investito nella notte di sabato 10 ottobre lungo la strada provinciale di Lentiai, nel Comune di Borgo Valbelluna. Il giovane, frequentante l'Enaip di Primiero, stava attraversando la strada in un luogo poco illuminato quando è stato travolto da un'auto

Foto tratte da Facebook
Pubblicato il - 16 ottobre 2020 - 09:25

BORGO VALBELLUNA. Non ce l'ha fatta, purtroppo. Walid Attouch, il ragazzo di 18 anni investito sabato 10 ottobre in una strada di Lentiai, nel Comune di Borgo Valbelluna. Le ferite riportate erano troppo gravi, e dopo diversi giorni di lotta il giovane si è spento all'ospedale di Treviso, dove era stato trasportato in prognosi riservata da Feltre.

 

Residente a Fonzaso, classe 2002, Attouch, secondo le ricostruzioni dei carabinieri, stava attraversando la strada verso le 5 di mattina in una zona poco illuminata e lontano dalle strisce pedonali nei pressi di un bar di Lentiai, lungo la strada provinciale 1, quando un'auto guidata da una 56enne lo ha investito. Le condizioni del giovane sono parse sin da subito gravissime. Chiamati i soccorsi, è stato immediatamente trasferito al pronto soccorso di Feltre e da lì a Treviso, nel tentativo di salvargli la vita.

 

Studente dell'Enaip del Primiero, Attouch si è spento. Tanti i messaggi di cordoglio alla famiglia da parte di amici e concittadini.

Contenuto sponsorizzato
Telegiornale
Ultima edizione
Edizione ore 19.30 del 21 gennaio 2021
Il DolomitiTg, le notizie della giornata in sessanta secondi. Cronaca, politica, ambiente, università, economia e cultura: tutte le news in un minuto
Contenuto sponsorizzato

Dalla home

22 gennaio - 19:59

Il numero dei pazienti covid scende ancora e si posiziona a 260, ma la notizia incoraggiante sta anche nel forte calo dei decessi che oggi si fermano ad 1 solo caso avvenuto a Mori. Dei nuovi casi positivi, gli asintomatici sono 75 mentre i pauci sintomatici sono 96. Ci sono altri 19 casi di bambini e ragazzi in età scolare che hanno contratto il virus (le classi in quarantena ieri erano 24) e di questi 3 piccoli hanno meno di 5 anni. Gli ultra settantenni invece sono 30

22 gennaio - 18:49

Intervenuto nella conferenza stampa sulla situazione Covid in provincia, il direttore della Prevenzione dell'Apss Antonio Ferro spiega l'errore nella somministrazione a 12 operatori dell'ospedale di Rovereto di una soluzione fisiologica al posto dei vaccini. "Questo dimostra quanto siano importanti i controlli"

22 gennaio - 17:57

Sul fronte della campagna di vaccinazione,  sono stati somministrati 12.866 vaccini, di cui 3.281 ad ospiti di residenze per anziani. Si registrano 19 nuovi casi di bambini e ragazzi in età scolare

Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato