Contenuto sponsorizzato

Tragedia della strada, con la macchina finisce contro una moto. Nello schianto è morto un 49enne

Il terribile incidente è avvenuto nella serata di ieri, l'automobilista dovrà ora rispondere di omicidio stradale. Stava svoltando con l'auto all'interno di una stradina e non si è accorto della moto che proveniva dal senso opposto 

Pubblicato il - 11 ottobre 2020 - 08:14

BOLZANO. Uno scontro violentissimo che ha disintegrato la moto e non ha lasciato scampo al conducente. Terribile incidente nella serata di ieri a Pianizza di Sotto poco prima di Caldaro.

 

Un motociclista di 49 anni, Hannes Sanin, ha perso la vita dopo essersi schiantato contro una macchina guidata da un 37enne che ora deve rispondere di omicidio stradale.

 

Lo scontro è avvenuto attorno alle 18, l'auto stava andando verso Caldaro ed invece la moto si trovava nel senso opposto. L'auto, secondo una prima ricostruzione, ad un certo punto ha deciso di svoltare per una stradina e il guidatore non si è accorto che stava arrivando la moto. Lo scontro è stato violentissimo tanto che i pezzi della moto sono volati a diversi metri di distanza e il 49enne è finito sull'asfalto senza più dare segni di vita.

 

Immediatamente è stato dato l'allarme e sul posto si sono portati i carabinieri e i soccorsi sanitari che arrivati hanno potuto solo constatare la morte del motociclista.

 

Per quanto riguarda il guidatore la prima ipotesi è che si sia trattato di una distrazione durante la manovra che avrebbe dovuto portarlo all'interno di una stradina. Il 37enne automobilista dovrà ora rispondere di omicidio stradale.

Contenuto sponsorizzato
Telegiornale
Ultima edizione
Edizione ore 19.30 del 23 gennaio 2021
Il DolomitiTg, le notizie della giornata in sessanta secondi. Cronaca, politica, ambiente, università, economia e cultura: tutte le news in un minuto
Contenuto sponsorizzato

Dalla home

24 gennaio - 19:51

Sono 250 le persone che ricorrono alle cure del sistema ospedaliero di cui 43 pazienti sono in terapia intensiva e 37 in alta intensità. Oggi sono stati comunicati 2 decessi, ma si aggiungono le 30 vittime in Rsa. Sono 47 i Comuni con almeno 1 nuovo caso di positività

24 gennaio - 17:45

Sale il numero dei pazienti in ospedale, stabile quello delle terapie intensive. Altri 2 decessi. Sono state registrate 7 dimissioni e 39 guarigioni nelle ultime 24 ore

24 gennaio - 17:44

Una tragica dimenticanza, un vuoto comunicativo che aggiorna ulteriormente il difficile bilancio dell'emergenza coronavirus in Trentino. Oggi il report riporta di altri 2 decessi, ma il totale sale a 726 vittime nella seconda ondata di Covid-19 e si porta a 1.196 morti da inizio epidemia a seguito di una verifica interna

Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato