Contenuto sponsorizzato

Tragedia in campagna, sbalzato dal trattore muore Gino Zambotti, troppo gravi le ferite riportate

Gino Zambotti, padre del sindaco di Comano Terme, si trovava alla guida del proprio trattore quando per cause ancora da accertare è uscito di strada precipitando per una ventina di metri. Vani i tentativi di rianimarlo, l’uomo è deceduto sul posto a causa delle ferite riportata

Pubblicato il - 10 July 2020 - 20:23

COMANO TERME. Drammatico incidente avvenuto intorno alle 17e30 di questo pomeriggio, 10 luglio, quando un uomo è uscito di strada mentre si trovava alla guida del suo trattore.

 

Secondo le prime informazioni si tratterebbe di Gino Zambotti, padre del sindaco di Comano Terme Fabio Zambotti, di circa 80 anni. L’uomo stava percorrendo la strada provinciale 213 verso Vigo Lomaso quando il mezzo è uscito dalla stretta carreggiata, rotolando per una ventina di metri verso il bosco.

 

Resta da chiarire se il mezzo sia scivolato per un errore oppure se Zambotti sia stato colpito da un malore mentre si trovava alla guida. Nella caduta Zambotti è stato sbalzato fuori dall’abitacolo riportando gravissime ferite.

 

Sul posto si sono precipitati i vigili del fuoco di Lomaso assieme al soccorso alpino, nel frattempo anche i sanitari con l’elissoccorso sono intervenuti nel disperato tentativo di salvare la vita all’uomo. Purtroppo però non c’è stato nulla da fare e i tentativi di rianimare Zambotti sono stati vani, l’uomo è deceduto sul posto a causa delle gravi ferite riportate.  

 

La polizia locale delle Giudicarie si sta occupando dei rilievi indispensabili per capire l’esatta dinamica dell’incidente.

Contenuto sponsorizzato
Ultima edizione
Edizione ore 19.30 del 23 giugno 2021
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
In evidenza
Cronaca
23 giugno - 21:07
Una barca si è rovesciata nel lago di Caldonazzo a causa del forte maltempo che si è abbattuto su ampie porzioni del Trentino. Due persone [...]
Cronaca
23 giugno - 19:56
Chi è abituato a percorrere il viadotto dei Crozi sa che sulla vecchia strada da sempre si formano delle cascate con l'arrivo del maltempo. Ora [...]
Cronaca
23 giugno - 21:22
I due escursionisti, con una comitiva di altre 6 persone, si trovavano a quota 3.100 metri sotto le roccette di Punta Penia quando è avvenuto il [...]
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato