Contenuto sponsorizzato

Trasporta bombole d'ossigeno per l'ospedale e si scontra con un camion. Miracolato un 44enne

E' successo nell'autostrada A4, sul posto si sono portati i vigili del fuoco e i soccorsi sanitari. Fortunatamente le bombole non si sono danneggiate 

Pubblicato il - 28 April 2020 - 17:56

VICENZA – E' riuscito a salvarsi per miracolo l'uomo di 44 anni rimasto vittima di un terribile incidente avvenuto lungo l’autostrada A4 Serenissima, tra i caselli di Vicenza Est e Vicenza Ovest in direzione Milano.

 

Il pauroso scontro è avvenuto nelle primissime ore del pomeriggio ed ha visto coinvolto un Fiat Ducato che stava portando delle bombole di ossigeno medicale e un camion.


L’autista del furgone, partito da Padova, ad un certo punto è finito per scontrarsi con lo spigolo posteriore del camion che lo ha praticamente aperto.

 

Sul posto si sono portati i vigili del fuoco di Vicenza che hanno bloccato il traffico e hanno messo in sicurezza i due mezzi incidentati e successivamente prestato il primo soccorso all'uomo che si trovava alla guida del Fiat Ducato.


Il 44enne è stato preso poco dopo in carico dai soccorritori che in condizioni gravi lo hanno trasferito in ospedale.

 

L'intervento dei vigili del fuoco ha riguardato anche la messa in sicurezza delle bombole che fortunatamente non hanno subito alcun danno.

 

Contenuto sponsorizzato
Telegiornale
Ultima edizione
Edizione ore 19.30 del 25 gennaio 2021
Il DolomitiTg, le notizie della giornata in sessanta secondi. Cronaca, politica, ambiente, università, economia e cultura: tutte le news in un minuto
Contenuto sponsorizzato

Dalla home

26 January - 05:01

Nell'arco di due settimane si dovrebbe completare la seconda fase di somministrazione nelle Rsa Trentine. Nei prossimi giorni è stato chiesto un tavolo con la Provincia per ridiscutere assieme i protocolli di sicurezza e consentire una riapertura graduale delle strutture consentendo anche un ritorno degli abbracci

26 January - 07:54

Ieri a parlare è stato lo zio del giovane indagato per l’omicidio dei genitori e l’occultamento dei cadaveri dichiarando che secondo lui "Sicuramente non è stato un allontanamento volontario o un incidente" e sulla possibilità che i due corpi siano nel fiume ha dichiarato che potrebbe essere anche un depistaggio 

25 January - 19:13

Il tribunale accoglie il ricorso della Filcams, Bassetti e Delai. "I diritti valgono per tutti i lavoratori, anche quelli più deboli. La Provincia, come ente appaltante, avrebbe dovuto pretenderlo: atteggiamento grave e inadeguato di piazza Dante"

Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato