Contenuto sponsorizzato

Trento, trovata in casa senza vita dal padre: Mara Pedrotti se ne va a soli 41 anni

Mara Pedrotti è stata colpita da un improvviso malore a soli 41 anni, subito è stato lanciato l’allarme, nonostante i tentativi da parte dei sanitari di rianimarla non c’è stato nulla da fare

Pubblicato il - 19 aprile 2020 - 09:18

TRENTO. Una tragedia, difficile trovare altre parole per la scomparsa di Mara Pedrotti, giovane donna residente a Trento colpite da un improvviso malore.

 

Ieri pomeriggio, 18 aprile, la triste scoperta, purtroppo è toccato al padre, con il quale Mara condivideva l’abitazione, trovare il corpo esanime.

 


 

Immediata la telefonata al pronto soccorso, purtroppo però ogni tentativo è stato vano: i soccorritori hanno provato per svariati minuti a rianimare la donna fino a quando non hanno dovuto arrendersi all’evidenza, per la donna non c’era più nulla da fare.

 

Mara, nata e cresciuta a Trento, aveva sicuramente due grandi passioni: la pallavolo e gli animali. Da ragazzina aveva militato per alcune stagioni nella formazione del Gruppo Sportivo Bolghera, anche dopo aver smesso l’attività sportiva era rimasta un’appassionata nonché tifosa dell’Itas.

 

L’altra grande passione erano sicuramente gli animali, in particolare per i cani, al fianco dei quali lavorava come dog sitter, prendendosi cura dei quadrupedi delle altre persone. Apprezzata e stimata se ne va nel cordoglio generale delle tante persone che l’avevano conosciuta.

Contenuto sponsorizzato
Ultima edizione
Edizione ore 19.30 del 20 aprile 2021
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
In evidenza
Cronaca
20 aprile - 20:52
Emergono le prime misure contenute nella bozza del prossimo decreto legge per fronteggiare l'emergenza Covid. Alcune modifiche potrebbero [...]
Cronaca
20 aprile - 20:27
Trovati 85 positivi, comunicati 4 decessi nelle ultime 24 ore. Sono state registrate 145 guarigioni. Sono 1.278 i casi attivi sul territorio [...]
Cronaca
20 aprile - 19:46
La diminuzione dei contagi consente una rimodulazione all’interno delle strutture sanitarie provinciali, con la possibilità per Borgo e Tione di [...]
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato