Contenuto sponsorizzato

Ubriaco e sotto l'effetto di sostanze stupefacenti minaccia la madre e aggredisce la sorella, 48enne fermato dai carabinieri

I carabinieri, nel corso di una ispezione, hanno rinvenuto in un bidone in plastica nascosto in garage 10 sacchetti di marijuana del peso complessivo di 1 chilo

Pubblicato il - 28 aprile 2020 - 15:53

BELLUNO. Ubriaco e sotto l'effetto di sostanze stupefacenti ha iniziato prima a minacciare la madre e poi ad aggredire la sorella. E' stata una notte di paura quella vissuta ad Alpago dove un 48enne è stato fermato e arrestato dai carabinieri prima che la situazione si trasformasse in una vera e propria tragedia.

 

L'uomo ha aggredito prima verbalmente la madre e poi ha iniziato a colpire la sorella di 54 anni che si trovava in casa costringendola a scappare. La donna dopo essersi messa la sicuro ha chiamato il 112.

 

Il pronto intervento dei carabinieri assieme al militare negoziatore del nucleo investigativo, ha consentito in breve tempo di riportare il 48enne alla calma.

 

Nonostante ciò l'uomo ha continuato a manifestare una certa agitazione che insospettiva i militari. In effetti un'accurata ispezione dei luoghi ha consentito di rinvenire in un bidone in plastica nascosto in garage, 10 sacchetti di marijuana del peso complessivo di 1kg.

 

L'uomo è stato quindi arrestato e portato alla casa circondariale di Belluno. Nell'udienza di convalida di ieri il gip ha disposto il divieto di dimora in Alpago.

Contenuto sponsorizzato
Ultima edizione
Edizione ore 19.30 del 17 aprile 2021
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
In evidenza
Ambiente
19 aprile - 18:35
L'incontro tra il plantigrado e l'escursionista, documentato da un video pubblicato da quest'ultimo su Facebook, è avvenuto ieri fra i boschi [...]
Cronaca
19 aprile - 17:46
L'allerta è scattata alle porte del centro abitato Spormaggiore. In azione ambulanza, elicottero, vigili del fuoco di zona e forze dell'ordine. La [...]
Cronaca
19 aprile - 16:22
Sono stati analizzati 636 tamponi tra molecolari e antigenici. Oggi 5 casi tra over 60 e 3 contagi tra giovani e ragazzi in età scolare, ci sono [...]
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato