Contenuto sponsorizzato

Un 23enne in moto finisce contro i bidoni dell'immondizia dopo aver sterzato per evitare l'impatto contro un'auto

L'allerta è scattata intorno alle 17.15 di oggi, martedì 7 luglio, a Marco di Rovereto lungo la strada statale 12 all'altezza del distributore di benzina. In azione elicottero e ambulanza, vigili del fuoco e carabinieri

Pubblicato il - 07 luglio 2020 - 19:42

ROVERETO. Momenti di paura in Vallagarina, un giovane è finito in moto contro i bidoni dei rifiuti a lato strada. 

 

L'allerta è scattata intorno alle 17.15 di oggi, martedì 7 luglio, a Marco di Rovereto lungo la strada statale 12 all'altezza del distributore di benzina. 

 

Secondo le prime informazioni, alla base dell'incidente ci sarebbe una mancata precedenza, un'auto si sarebbe immessa lungo la strada principale e proprio in quel momento è sopraggiunto un 23enne in sella alla moto.

 

Nel tentativo di evitare l'impatto, il 23enne avrebbe sterzato bruscamente e in questa manovra repentina avrebbe perso il controllo del mezzo. 

 

A quel punto la moto ha perso aderenza e il giovane è scivolato a terra per finire contro i bidoni dell'immondizia.

 

Immediato l'allarme e sul posto si sono portati i soccorsi, ambulanza, il distaccamento a Rovereto dei permanenti e i carabinieri per effettuare i rilievi, ricostruire la dinamica e gestire il traffico.

 

I pompieri e le forze dell'ordine hanno messo in sicurezza l'area, mentre da Trento si è levato in volo l'elicottero e il personale sanitario si è preso carico del ferito.

 

Il 23enne è stato immobilizzato e stabilizzato, quindi è stato trasportato in ospedale per accertamenti e approfondimenti. Tanta paura e diverse botte, ma fortunatamente il ragazzo non sembra essere in pericolo di vita.

Contenuto sponsorizzato
Telegiornale
Ultima edizione
Edizione ore 19.30 del 07 agosto 2020
Il DolomitiTg, le notizie della giornata in sessanta secondi. Cronaca, politica, ambiente, università, economia e cultura: tutte le news in un minuto
Contenuto sponsorizzato

Dalla home

10 agosto - 17:45

Il sindaco di Pellizzano ha deciso di limitare gli ingressi al lago dei Caprioli: “Il periodo di grossa difficoltà ed emergenza sanitaria che stiamo affrontando ci impone delle attenzioni e qualche restrizione al fine di tutelare la salute di tutti”

10 agosto - 19:18

Si tratterebbe di due frane che sono crollate sulla strada che collega il Rifugio Adamello Collini al Rifugio Stella Alpina

10 agosto - 17:07

La Pat: “Il nuovo caso è stato individuato nella zona di Trento con sintomi evidenti”. Confermata anche la presenza di uno degli otto ragazzi che hanno contratto il coronavirus a Malta, era in Trentino in vacanza con la famiglia

Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato