Contenuto sponsorizzato

Un canide di piccola taglia trovato appeso a un albero, macabro ritrovamento a Lizzana. Aperta un’indagine per scoprire i colpevoli

La scoperta è stata fatta da un passante nel parco Corna Calda in via Brigata Mantova a Lizzana: appeso a un albero c’era il corpo esanime di un canide di piccola taglia

Pubblicato il - 14 maggio 2020 - 11:53

ROVERETO. Un episodio orribile e disgustoso non ci sono altre parole per definire il macabro ritrovamento avvenuto ieri, 13 maggio, nel parco Corna Calda a Lizzana, dove un canide di piccola taglia è stato trovato appeso a un albero.

 

Stando alle prime informazioni l’orribile scoperta sarebbe stata fatta da un passante intorno alle 11e30 di ieri mattina, uscito per una passeggiata nel parco di via Brigata Mantova, si è trovato di fronte la terribile scena.

 

 

Sul posto è intervenuta la polizia locale, assieme alla forestale a ai vigili del fuoco che si sono occupati di recuperare la carcassa. Alla forestale spetterà il compito di ricostruire la vicenda: al momento si sta cercando di capire se si tratta di un cane di piccola taglia o di una volpe e se l'animale sia stato impiccato o meno (al momento non si riesce a ricostruire l'accaduto).

 

Ignote le motivazioni tanto che potrebbero aver spinto qualcuno a compiere un gesto tanto meschino. La frazione di Rovereto è stata gettata nello sgomento, dopo che le immagini sono state diffuse sui social (successivamente sono state rimosse) la notizia ha fatto in breve tempo il giro del paese. Per il momento non si esclude nessuna pista solo indagini approfondite potranno far luce sulla vicenda.

Contenuto sponsorizzato
Telegiornale
Ultima edizione
Edizione ore 20.05 del 26 Ottobre
Il DolomitiTg, le notizie della giornata in sessanta secondi. Cronaca, politica, ambiente, università, economia e cultura: tutte le news in un minuto
Contenuto sponsorizzato

Dalla home

27 ottobre - 09:25

Andrea Villotti oltre ad essere il numero uno della società che si occupa di gestire il patrimonio immobiliare degli enti pubblici del Trentino (che, però, non pubblica il suo curriculum vitae nonostante i termini siano scaduti per l'Anticorruzione) è direttore emerito del Milton Friedman Institute e all'indomani del dpcm di Conte il suo direttore esecutivo ha comunicato che: ''Il nostro Istituto inizierà una incessante campagna per la disobbedienza fiscale al fianco di tutti quegli imprenditori colpiti da queste assurde misure che minano la convivenza civile''

27 ottobre - 09:38

Continuano a crescere i nuovi casi di Coronavirus in provincia di Belluno. Nelle ultime 24 ore sono ben 113 i contagi registrati, per un totale che così arriva a 1329 persone attualmente infette. Tanti, ancora, i decessi: sono 3, di cui 2 avvenuti nell'ospedale San Martino e 1 a Feltre

26 ottobre - 18:38

L'Azienda provinciale per i servizi sanitari in accordo con la Provincia ha disposto la rimodulazione dei servizi per fronteggiare la seconda ondata dell'epidemia coronavirus. Giuseppe Pallanch: "La sensazione è che ci si sia fermati a febbraio e purtroppo siamo preoccupati della capacità di pianificazione e gestione di questa fase dell'emergenza"

Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato