Contenuto sponsorizzato

Valanga sul Gran Zebrù: travolti due escursionisti. Portati in gravi condizioni a Bolzano

L'incidente è avvenuto questa mattina poco prima di mezzogiorno. Le operazioni di soccorso sono durate più di due ore quando i due sono stati recuperati

Pubblicato il - 27 September 2020 - 14:56

BOLZANO. Sono due le persone travolte da una grossa valga distaccatasi questa mattina nel gruppo dell'Ortles in Alto Adige ed elitrasportate in gravi condizioni all'ospedale di Bolzano. I fatti sono successi poco prima di mezzogiorno quando i soccorritori sono stati allertati per una valanga sul Gran Zebrù che con i suoi 3.857 metri di altitudine è la seconda vetta per altezza dopo l'Ortles ed è anche la seconda vetta più alta della regione.

 

Non è chiaro cosa possa essere accaduto anche se il distacco potrebbe essere riconducibile proprio alla presenza dei due escursionisti e dal fatto che da pochi giorni è caduta della neve fresca (a partire da venerdì quando sono crollate all'improvviso le temperature).

 

Da subito si temeva potessero esserci dei feriti coinvolti dal distacco, ed infatti sono state due le persone travolte dalla massa di neve che è precipitata dall'alto. Sul posto si sono subito portati l'Aiut Alpin Dolomites e il Pelikan 3 e sono stati mobilitati la croce bianca, il soccorso alpino, i vigili del fuoco volontari di Sluderno e i carabinieri della zona.

 

I due escursionisti sono stati prima cercati e poi trovati e recuperati intorno alle 14 quando sono stati trasferiti in elicottero in gravi condizioni all'ospedale di Bolzano.  

 

 

Contenuto sponsorizzato
Ultima edizione
Edizione ore 19.30 del 17 maggio 2021
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
In evidenza
Cronaca
18 maggio - 13:35
L'annunciata volontà da parte del Governo di dare il "green pass" anche alle persone che hanno solo ricevuto una dose di vaccino piace al [...]
Cronaca
18 maggio - 13:46
L'allerta è scattata nella zona di Terlano in Alto Adige. In azione la macchina dei soccorsi. Fortunatamente illesi i contadini, diversi danni ai [...]
Economia
18 maggio - 12:41
Il tema è quello della costruzione di un biodigestore sul territorio di Porte di Rendena, un progetto portato avanti dall’azienda di Elio [...]
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato