Contenuto sponsorizzato

Vandali in azione sulla ciclabile a Pietramurata. Il sindaco di Dro: "Le forze dell'ordine sono sulle tracce dei colpevoli"

E' successo la notte tra il 30 e il 31 dicembre. Alcuni tratti della staccionata che costeggia la ciclabile sono stati divelti e distrutti. Vittorio Fravezzi: "Si tratta di un reato oltre che un gesto antipatico, sciocco. Definiamola una 'bravata', per usare un eufemismo. Le forze dell'ordine si sono già attivate e a breve partiranno le denunce"

Pubblicato il - 04 January 2020 - 19:14

DRO. "E' successo nella notte tra il 30 e il 31 dicembre, io e il sindaco di Madruzzo, Michele Bortoli, ci siamo recati sul posto la mattina del 31. Proprio un bel modo per finire l'anno", non nasconde l'amarezza il sindaco di Dro, Vittorio Fravezzi, dopo gli atti di vandalismo sulla ciclabile tra Pietramurata e Pergolese.

 

I fatti: nella notte tra il 30 e il 31 dicembre, qualcuno ha divelto e spezzato alcuni tratti della staccionata che costeggia la ciclabile. Un vero e proprio atto vandalico se si tiene conto che i danni si interessano la staccionata per ben due chilometri. "Siamo intervenuti subito - spiega ancora il sindaco -. Le staccionate colpite si trovano, in parte, nel nostro comune, a Pietramurata, in parte sul territorio del comune di Madruzzo, a Pergolese. Ora sono al lavoro gli uffici tecnici dei due comuni e gli uffici provinciali competenti". 

 

I sindaci hanno già approntato tutti i verbali del caso e le forze dell'ordine hanno già avviato le indagini per individuare i responsabili di un gesto che pare totalmente gratuito e insensato. "Si tratta di un reato oltre che un gesto antipatico, sciocco. Definiamola una 'bravata', per usare un eufemismo. Le forze dell'ordine si sono già attivate e a breve partiranno le denunce".

 

"E' la prima volta che capita una cosa simile. La ciclabile costeggia il Sarca, ed è lontana della strada, poco visibile. Chi ha agito, probabilmente, pensava di farla franca. Ma ci siamo già attivati e ci attiveremo affinché chi ha commesso questa effrazione risponda per quanto ha fatto", conclude Vittorio Fravezzi. 

 


 


 


 


Contenuto sponsorizzato
Telegiornale
Ultima edizione
Edizione ore 19.30 del 22 dicembre 2020
Il DolomitiTg, le notizie della giornata in sessanta secondi. Cronaca, politica, ambiente, università, economia e cultura: tutte le news in un minuto
Contenuto sponsorizzato

Dalla home

18 January - 10:59

Numeri del contagio in aumento in Alto Adige, dove nelle ultime 24 ore i nuovi positivi sono 175, a fronte di un indice contagi/tamponi salito all'8,64%. Due i decessi, che portano il bilancio da inizio pandemia a 811, 517 solamente da settembre. Crescono ricoveri e terapie intensive

18 January - 11:21

Si è verificata una collisione tra due vetture. I conducenti trasportati in ospedale. In azione la macchina dei soccorsi 

18 January - 09:06

Nuovo lockdown fino al 7 febbraio. A partire dal 25 gennaio verrà imposto l'uso di mascherine Ffp2 nei negozi e sui mezzi pubblici, mentre il distanziamento fisico è aumentato a 2 metri. Kurz: "Non bisogna seguire l'esempio dell'Alto Adige. Non vale la pena riaprire solo per richiudere dopo dieci giorni in una situazione ancora peggiore"

Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato