Contenuto sponsorizzato

Velocità elevata e sorpassi in pista mettendo in pericolo altri utenti. Sanzionati 4 sciatori

Le persone sono state individuate durante i controlli dei carabinieri di Ortisei. Le sanzioni hanno interessato il tracciato chiamato Fermeda e quello della La Longia

Pubblicato il - 15 febbraio 2020 - 11:54

ORTISEI. Sono quattro gli sciatori sanzionati perché non rispettosi delle regole di comportamento da tenersi sulle piste da sci. I controlli sono stati effettuati dalla Compagnia Carabinieri di Ortisei, nel comprensorio sciistico della Val Gardena.

 

Sono state impiegate sei pattuglie di carabinieri sciatori che hanno vigilato sulle piste come di consueto, nonché identificato e controllato circa trenta persone, sia sulle piste che nei pressi degli impianti di risalita e degli “après ski”.

 

Sono state rilevate due violazioni alle regole comportamentali in merito alla velocità non commisurata alla circostanza di affollamento della pista e alla caratteristiche del tracciato (curve pericolose affrontate in maniera sconsiderata con grave rischio dell’incolumità delle persone), e altre due violazioni in merito alle prescrizioni imposte per il sorpasso tra sciatori, mettendo in pericolo gli altri utenti ed i numerosi turisti presenti.

 

Le sanzioni hanno interessato il tracciato chiamato Fermeda e quello della La Longia e i trasgressori sono stati contravvenzionati con una sanzione amministrativa pecuniaria che va da un minimo di trenta a un massimo di novanta euro.

 

Contenuto sponsorizzato
Telegiornale
Ultima edizione
Edizione ore 19.30 del 18 febbraio 2020
Il DolomitiTg, le notizie della giornata in sessanta secondi. Cronaca, politica, ambiente, università, economia e cultura: tutte le news in un minuto
Contenuto sponsorizzato

Dalla home

19 febbraio - 05:01

In Trentino il responsabile della protezione civile Cesarini Sforza non si mostra preoccupato mentre la Regione Veneto ha approvato misure straordinarie per fronteggiare eventuali incendi. Un documento dà delle linee di azione anche per gli effetti delle pullulazioni di bostrico sul pericolo di incendi boschivi

19 febbraio - 07:58

E' successo nella notte tra domenica e lunedì. Un uomo, sconosciuto alla giovane, l'ha seguita in bagno e dopo averla bloccata l'ha stuprata. La ragazza è stata portata in ospedale e successivamente ha sporto denuncia. Sono in corso le indagini da parte della polizia 

19 febbraio - 02:21

Ci saranno tutte le principali città che si affacciano sul lago di Garda nell’edizione speciale del Monopoly creata da tre ragazzi tedeschi che hanno fondato una startup: “Siamo stati molte volte in vacanza in questa zona, con il gioco vogliamo mostrare i luoghi più belli del Lago”

Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato