Contenuto sponsorizzato

Velocità elevata e sorpassi in pista mettendo in pericolo altri utenti. Sanzionati 4 sciatori

Le persone sono state individuate durante i controlli dei carabinieri di Ortisei. Le sanzioni hanno interessato il tracciato chiamato Fermeda e quello della La Longia

Pubblicato il - 15 febbraio 2020 - 11:54

ORTISEI. Sono quattro gli sciatori sanzionati perché non rispettosi delle regole di comportamento da tenersi sulle piste da sci. I controlli sono stati effettuati dalla Compagnia Carabinieri di Ortisei, nel comprensorio sciistico della Val Gardena.

 

Sono state impiegate sei pattuglie di carabinieri sciatori che hanno vigilato sulle piste come di consueto, nonché identificato e controllato circa trenta persone, sia sulle piste che nei pressi degli impianti di risalita e degli “après ski”.

 

Sono state rilevate due violazioni alle regole comportamentali in merito alla velocità non commisurata alla circostanza di affollamento della pista e alla caratteristiche del tracciato (curve pericolose affrontate in maniera sconsiderata con grave rischio dell’incolumità delle persone), e altre due violazioni in merito alle prescrizioni imposte per il sorpasso tra sciatori, mettendo in pericolo gli altri utenti ed i numerosi turisti presenti.

 

Le sanzioni hanno interessato il tracciato chiamato Fermeda e quello della La Longia e i trasgressori sono stati contravvenzionati con una sanzione amministrativa pecuniaria che va da un minimo di trenta a un massimo di novanta euro.

 

Contenuto sponsorizzato
Telegiornale
Ultima edizione
Edizione ore 19.30 del 19 ottobre 2020
Il DolomitiTg, le notizie della giornata in sessanta secondi. Cronaca, politica, ambiente, università, economia e cultura: tutte le news in un minuto
Contenuto sponsorizzato

Dalla home

19 ottobre - 20:05

Ci sono 44 pazienti nelle strutture ospedaliere di Trento e Rovereto, nessuno si trova nel reparto di terapia intensiva ma 7 persone sono in alta intensità. Nelle ultime 24 ore sono stati trovati 79 positivi a fronte dell'analisi di 1.521 tamponi molecolari per un rapporto contagi/tamponi a 5,2%

19 ottobre - 19:53

Mentre ci sono oltre 170 lavoratori che scioperano e lottano per i loro diritti, in consiglio provinciale l'assessore competente ha fatto il punto sulla loro situazione spiegando: ''E’ chiaro che non è intenzione della Pat assecondare decisioni che impattano negativamente sulle condizioni di benessere dei lavoratori, che sono i nostri lavoratori trentini, ma non possiamo però ignorare le istanze che vengono dal tessuto produttivo''. Per il segretario della Cgil ''Fugatti abbandona i lavoratori al proprio destino''

19 ottobre - 17:44

Sono stati analizzati 1.521 tamponi, 79 i test positivi nelle ultime 24 ore. Il rapporto contagi/tamponi si attesa a 5,2%. Ci sono 6 classi in più in isolamento a causa dell'epidemia Covid-19

Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato