Contenuto sponsorizzato

(VIDEO) Sette auto e un tir diventano una barriera di fuoco per la rapina al portavalori: sembra una scena di Batman ma è la A1

E' successo questa notte, l'autostrada A1 è diventata un inferno. Il colpo è fallino e non ci sono stati feriti 

Pubblicato il - 29 gennaio 2020 - 09:10

MILANO. Sembrano vere e proprie scene da film quelle avvenute nel corso della notte in A1 tra Lodi e Milano dove è scoppiato un vero e proprio inferno con sette auto e un autoarticolato dati alle fiamme per tentare un assalto a un furgone portavalori.

 

 

I malviventi, secondo le prime informazioni, hanno creato due 'barriere' di fiamme su entrambi i sensi dell'autostrada Milano-Napoli, poi hanno speronato il mezzo blindato dopo aver rovesciato una distesa di chiodi per bucargli le gomme.


L'agguato è avvenuto poco dopo le 23 all'altezza di San Zenone al Lambro e qualche chilometro più a sud a Lodi Vecchio. Il colpo, però, sarebbe fallito 

 

Sul posto sono intervenuti i mezzi della croce rossa e le squadre dei vigili del fuoco da Lodi, Milano e Piacenza. Non risultano esserci feriti. L'autostrada del Sole è stata chiusa in entrambi i sensi rendendo obbligata l'uscita allo svincolo di Lodi. Già dalle prime ore del mattino c'erano diversi chilometri di auto in coda.

Contenuto sponsorizzato
Ultima edizione
Edizione del 21 gennaio 2022
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
In evidenza
Cronaca
22 gennaio - 20:40
L'incendio si è sviluppato intorno alle 19.30 e subito sul posto sono stati chiamati i pompieri della zona ma le operazioni di spegnimento [...]
Cronaca
22 gennaio - 19:04
Daniela combatteva fin da bambina con una rara malattia neuromotoria e da qualche anno era costretta sulla sedia a rotelle: non ha però mai perso [...]
Cronaca
22 gennaio - 17:33
Il dramma è avvenuto nel primo pomeriggio lungo un sentiero verso Malga Lodranega in Val Breguzzo ma, al contrario di quanto diffuso dagli altri [...]
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato