Contenuto sponsorizzato

Viene trovato a terra dopo un volo di 4 metri in stalla, gravissimo un 58enne elitrasportato in ospedale

L'allerta è scattata intorno alle 13.30 a Cavareno. Un 58enne residente a Romeno stava lavorando in stalla, quando è caduto da circa 4 metri. Sul posto ambulanza, elicottero, vigili del fuoco di Cavareno e carabinieri

Pubblicato il - 18 gennaio 2020 - 16:33

CAVARENO. Grave incidente in un'azienda agricola in val di Non per un uomo che è stata trovato a terra alla stalla.

 

L'allerta è scattata intorno alle 13.30 a Cavareno. Secondo le prime informazioni, un 58enne residente a Romeno stava lavorando sul tetto della stalla, quando è caduto da circa 4 metri

 

Un volo di diversi metri che si è concluso con un impatto molto violento al suolo. A lanciare l'allarme i titolari dell'azienda agricola.

 

Immediato l'arrivo sul posto si sono portati i soccorsi, ambulanza, vigili di Cavareno e carabinieri per effettuare i rilievi e ricostruire la dinamica. 

 

I pompieri e le forze dell'ordine hanno isolato e messo in sicurezza l'area, mentre il personale medico ha avviato le prime cure del caso.

 

Le condizioni del 58enne sono apparse fin da subito molto gravi e così da Trento si è levato in volo l'elicottero che nel giro di pochi minuti e atterrato alla località dell'incidente.

 

Il contadino è stato immobilizzato e stabilizzato, quindi è stato elitrasportato in gravissime condizioni all'ospedale Santa Chiara di Trento.

Contenuto sponsorizzato
Telegiornale
Ultima edizione
Edizione ore 19.30 del 21 ottobre 2020
Il DolomitiTg, le notizie della giornata in sessanta secondi. Cronaca, politica, ambiente, università, economia e cultura: tutte le news in un minuto
Contenuto sponsorizzato

Dalla home

22 ottobre - 05:01

Il presidente dell'Ordine dei medici, Marco Ioppi: "Sulla scuola si deve agire in modo sartoriale caso per caso. Annullare i Mercatini è stata una scelta di buonsenso e prevenzione. La stagione invernale va attentamente pianificata e gestita"

21 ottobre - 19:49

Purtroppo si registra anche un nuovo positivo a Cembra Lisignago dove si era sviluppato il più grosso focolaio legato alla popolazione residente che ha un rapporto dell'0,85% di positivi per residenti. Dato più alto nel comune vicino, ad Altavalle (1% di popolazione positiva). Altri tre comuni sopra lo 0,75%

21 ottobre - 20:14

La notizia è stata battuta da Reuters e ripresa in tutto il mondo. Il fatto sarebbe avvenuto in Brasile e la conferma arriva dall'Università di San Paolo

Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato