Contenuto sponsorizzato

Violento nubifragio su Merano. Allagamenti e fiumi di grandine per le strade (I VIDEO). Arriva il maltempo sulle Alpi

Intorno alle 17 la fase più intensa con raffiche di vento, pioggia e grandine. Tante le strade allagate e le chiamate ai vigili del fuoco

Pubblicato il - 22 August 2020 - 17:34

MERANO. Era atteso un notevole peggioramento del tempo e così è stato. In pochi minuti la situazione è cambiata completamente e su Merano si è abbattuto un vero e proprio nubifragio con danni e problemi legati ai tanti allagamenti che si stanno verificando un po' ovunque.

 

 

 

qui siamo in via degli Alpini 

 

Grandine e pioggia stanno cadendo in maniera copiosa (con fiumi bianchi di ghiaccio tra le strade QUI IL VIDEO) e il vento ha complicato le cose con forti raffiche che stanno causando cadute di rami e ulteriori disagi

 

 

 

 

 

A livello meteorologico era atteso il transito di un fronte freddo nel pomeriggio e le previsioni spiegavano che ''durante la serata si formeranno rovesci e temporali diffusi, localmente anche intensi con forti raffiche di vento''. E così è stato a partire dalle 16.30 nella parte ovest dell'Alto Adige con il fronte del maltempo che si sta spostando verso sud-est.

 

 

 

E d'altronde in queste ore è stata emanata l'allerta su tutto il Nord Italia. La protezione civile comunica che ''dopo una prolungata fase di generale stabilità meteorologica, torna il maltempo sul nostro Paese, in particolare al Nord. Un sistema perturbato di origine atlantica, infatti, raggiungerà nelle prossime ore le regioni settentrionali, causando un graduale peggioramento delle condizioni meteorologiche, con rovesci e temporali anche di forte intensità, specie a ridosso dei settori alpini, e tendenti a divenire più frequenti nella giornata di domani, domenica 23 agosto''.

 

I fenomeni saranno accompagnati da rovesci di forte intensità, frequente attività elettrica, locali grandinate e forti raffiche di vento. Sulla base dei fenomeni previsti, è stata valutata per domani, domenica 23 agosto, allerta arancione per rischio temporali nella Lombardia centrale. Allerta gialla, anche per rischio idraulico e idrogeologico, in Veneto, Piemonte settentrionale, Emilia-Romagna ed ampi settori della Lombardia.

Contenuto sponsorizzato
Ultima edizione
Edizione ore 19.30 del 17 aprile 2021
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
In evidenza
Cronaca
18 aprile - 12:39
Nello stato di San Paolo in particolare una buona parte degli ospedali avrebbe esaurito le scorte di sedativi per i pazienti intubati che, secondo [...]
Ambiente
17 aprile - 19:34
Gli attivisti di StopCasteller contro la Giunta Fugatti: “Da mesi la Provincia non diffonde immagini e nasconde deliberatamente aggiornamenti [...]
Cronaca
18 aprile - 09:03
Un'operazione che ha coinvolto 12 province e in tutto sono state sequestrate  5.000 compresse, circa 150 fiale (con altrettante siringhe) e un [...]
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato