Contenuto sponsorizzato

Violento scontro auto - furgone sulla Sp235, un ragazzo di 35 anni trasportato in codice rosso al Santa Chiara

E' successo poco dopo le 9, sul posto la polizia locale e i vigili del fuoco di Lavis 

Pubblicato il - 13 febbraio 2020 - 10:51

LAVISE' stato trasportato in codice rosso all'ospedale Santa Chiara di Trento il 35enne ferito questa mattina nell'incidente che si è verificato sulla SP235 direzione nord all’altezza svincolo uscita per Lavis.

Si tratterebbe di un violento tamponamento tra una macchina e un furgone. Entrambi i mezzi hanno subito gravissimi danni. Dopo l'impatto sono finiti contro il muro laterale.

 

Sul posto si sono portati i vigili del fuoco Lavis che hanno provveduto a supportare i sanitari del 118 e a mettere in sicurezza i veicoli coinvolti. Sul posto due pattuglie della Polizia Locale di Lavis per i rilievi del caso.

L'incidente ha provocato inevitabili rallentamenti del traffico.

Contenuto sponsorizzato
Telegiornale
Ultima edizione
Edizione ore 19.30 del 20 febbraio 2020
Il DolomitiTg, le notizie della giornata in sessanta secondi. Cronaca, politica, ambiente, università, economia e cultura: tutte le news in un minuto
Contenuto sponsorizzato

Dalla home

23 febbraio - 13:30

Eventi sportivi indoor ma anche alcune partite di calcio e soprattutto le tante manifestazioni legate al Carnevale. In tutta la provincia autorità e comitati hanno scelto in via precauzionale di fare un passo indietro. Il  Dipartimento di Prevenzione: “Quando si svolge attività fisica aumentano le possibilità di trasmettere il virus emettendo più carica virale”

23 febbraio - 16:16

La decisione è arrivata poche ore fa con un ordinanza firmata dai sindaci dei sei comuni dell'Isola. Ecco il documento e le ragioni di una tale decisione

23 febbraio - 15:55

Da lunedì 24 febbraio, per una settimana, tutti gli uffici e le sedi produttive di Lombardia, Emilia, Veneto, Trentino e Piemonte saranno chiuse per consentire gli interventi di disinfestazione. I sindacati: “Bene il riguardo per la salute, ma decisione senza preavviso, molti lavoratori non sanno nulla”

Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato