Contenuto sponsorizzato

Al termine dell'allenamento si accascia a terra e non si riprende più. Addio a Lorenzo Zanetti

La collega che si trovava con lui ha immediatamente dato l'allarme e quando sono arrivati i sanitari sul posto Lorenzo era in arresto cardiaco. Inutili purtroppo i tentativi di rianimazione 

Pubblicato il - 16 gennaio 2021 - 07:51

ROVERETO. Aveva appena terminato l'allenamento ma tutto ad un tratto si è accasciato a terra e non si è più ripreso. Lorenzo Zanetti, 47 anni, ha perso la vita ieri a causa di un malore.

 

Titolare del “Mad tortuga crossfit” si trovava in palestra assieme ad una collega. Assieme in questi mesi di chiusura avevano portato avanti l'attività con alcune lezioni online.

 

Come tutti i giorni si stava allenando ma al termine si è sentito male. La collega che si trovava con lui ha immediatamente dato l'allarme e sul posto si sono portati i soccorritori. Ad alzarsi in volo da Trento è stato anche l'elicottero con l'equipe medica d'emergenza.

 

Arrivati sul posto i sanitari hanno trovato Lorenzo in arresto cardiaco. Inutili purtroppo i tentativi di rianimazione.

Contenuto sponsorizzato
Ultima edizione
Edizione ore 19.30 del 21 settembre 2021
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
In evidenza
Cronaca
22 settembre - 21:01
Sono state lunghe e articolate le indagini della polizia locale val di Fassa per ricostruire la dinamica dell'incidente. La coppia era in [...]
Politica
22 settembre - 21:29
L'editore Laterza a Ottoemezzo, programma di La7 condotto da Lilli Gruber, è tornato sulla kermesse dello scoiattolo: "Un Festival basato sulla [...]
Cronaca
22 settembre - 20:04
Trovati 38 positivi, 1 decesso nelle ultime 24 ore. Registrate 48 guarigioni. Sono 18 i pazienti in ospedale, di cui 3 ricoverati in [...]
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato