Contenuto sponsorizzato

È trentina la piattaforma di crowdfunding dedicata esclusivamente ai libri

La piattaforma di Edizioni del Faro permette agli autori di pubblicare il proprio libro e si basa sul pre-ordine delle copie. La peculiarità di questo sistema è che la piattaforma è gestita direttamente dalla casa editrice  che andrà a pubblicare il libro, non ci saranno intermediari con l'autore

Pubblicato il - 15 April 2021 - 18:45

TRENTO. Coinvolgere i lettori facendoli sentire parte di un progetto e allo stesso tempo offrire agli scrittori nuove opportunità.

 

Questi alcuni degli obiettivi della nascita della nuova piattaforma di crowdfunding dedicata al mondo dei libri: "Adotta un libro" (www.adottaunlibro.it).

In questo periodo difficile, anche la possibilità di incontrarsi per presentare le nuove pubblicazioni nei diversi contesti  (mancanza di presentazioni, partecipazioni a eventi, a fiere del libro ecc.) ha subito un brusco arresto, ripercuotendosi sulla possibilità di promozione e vendita dei libri.

 

Con adottaunlibro.it Edizioni del Faro sta cercando di creare nuove opportunità di incontro tra scrittori e lettori: condividere i nuovi progetti cercando per ognuno i suoi venticinque lettori.

L'iniziativa è partita coinvolgendo cinque autori (di Trento, Padova, Roma) che stanno utilizzando la piattaforma per coinvolgere i lettori e permettere loro di preordinare il libro prima che venga pubblicato.

È un lavoro di squadra: la casa editrice e gli autori insieme daranno la massima visibilità al progetto attraverso passaparola, utilizzo dei social, campagne promozionali.

 

La campagna di coinvolgimento avanza per gradi: quando si raggiungeranno i venticinque lettori interessati il libro verrà pubblicato, all'aumentare dell'interesse, e quindi dei preordini, si arriverà alla pubblicazione dell'e-book, dell'audiolibro, alla creazione di un booktrailer e alla realizzazione di gadget promozionali (Roll-up, poster, locandine, segnalibri, cartoline), alla partecipazione a fiere e festival letterari.

La peculiarità di questo sistema di preordini è che la piattaforma è gestita direttamente dalla casa editrice (Edizioni del Faro) che andrà a pubblicare il libro, non ci saranno intermediari tra la casa editrice e l'autore.

Per partecipare l'autore dovrà proporre il suo progetto compilando il questionario presente sul sito www.adottaunlibro.it. Il libro verrà valutato e, se giudicato interessante e meritevole, inizierà la collaborazione che porterà alla pubblicazione.

Contenuto sponsorizzato
Ultima edizione
Edizione ore 19.30 del 10 maggio 2021
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
In evidenza
Politica
11 maggio - 18:31
Bocciata dalla Corte Costituzionale la norma voluta dalla Lega del Trentino e attaccata duramente dall'opposizione. Il Pd: "Noi da sempre contrari, [...]
Cronaca
11 maggio - 17:29
Un intervento della casa farmaceutica che rischia di cambiare i piani vaccinali delle Regioni. Il Trentino è stato tra i primi territori a puntare [...]
Cronaca
11 maggio - 11:28
Renato Villotti di Confesercenti contro Amazon: “Siamo sempre contenti quando di parla di posti di lavoro in più, di opportunità di crescita, [...]
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato