Contenuto sponsorizzato

Escursionisti impreparati in quota: il soccorso alpino recupera un 36enne disidratato e due giovani che avevano sbagliato sentiero

La chiamata è arrivata alla centrale del Suem alle 14.40 per due interventi separati ma entrambi sulle montagne ampezzane

Pubblicato il - 18 September 2021 - 19:02

CORTINA D'AMPEZZO. Doppio intervento per il soccorso alpino di Cortina in entrambi i casi per escursionisti poco attrezzati ad affrontare la montagna. L'allarme per entrambi gli interventi è scattato intorno alle 14.40 quando la Centrale del Suem è stata allertata per due operazioni in contemporanea sulle montagne ampezzane.

 

Nel primo caso il Soccorso alpino di Cortina è stato inviato al Rifugio Biella, dove era arrivato un escursionista che stava male a causa della disidratazione. L'escursionista, di 36 anni, di Ravenna, durante la camminata non si è idratato a sufficienza e si è sentito male. In quota è quindi salita una squadra che lo ha accompagnato all'ospedale per le opportune verifiche.

 

Nel secondo caso l'allarme è arrivato dal personale del Rifugio Croda da Lago, componente del Soccorso alpino, accortosi di due ragazzi in difficoltà dopo aver sbagliato sentiero nella zona di Cima Ambrizzola. In tre, del Soccorso alpino di Cortina e del Centro Cadore, hanno quindi raggiunto i due giovani uno di 27 anni, di Vittorio Veneto e l'altro di 29 anni, di Pordenone, rimasti incrodati e incapaci di scendere, e li hanno aiutati a rientrare. 

Contenuto sponsorizzato
Ultima edizione
Edizione ore 19.30 del 23 ottobre 2021
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
In evidenza
Cronaca
23 ottobre - 20:21
E' la seconda tragedia di oggi sulle montagne trentine. L'incidente è avvenuto in val Daone. La 26enne stava praticando bouldering con alcuni [...]
Cronaca
24 ottobre - 01:01
Trovati 45 positivi, 0 decessi nelle ultime 24 ore. Registrate 35 guarigioni. Sono 6 i pazienti in ospedale, di cui 2 ricoverati in terapia [...]
Cronaca
23 ottobre - 21:14
L'allerta è scattata a Rovereto. Nonostante la brusca frenata e le manovre per evitare la collisione, l'impatto è stato inevitabile. Una 14enne [...]
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato