Contenuto sponsorizzato

Evade calandosi con dei lenzuoli dalla finestra, viene intercettato alla stazione di Verona

L'uomo, un 34enne residente nel trevigiano era evaso dalla struttura terapeutica dove doveva restare per decisione del giudice

Pubblicato il - 03 May 2021 - 18:05

VERONA. Era evaso con il più classico degli stratagemmi: aveva annodato delle lenzuola per calarsi dalla finestra e poi darsi alla fuga. E' stato intercettato alla stazione di Verona Porta Nuova ed è stato arrestato dalla polizia ferroviaria. I fatti sono successi ieri mattina ed hanno riguardato un ragazzo residente in provincia di Treviso che sabato è evaso dalla struttura che lo ospitava, una comunità terapeutica dove doveva restare per decisine del giudice.

 

Da quanto risulta, infatti, il 34enne, era pregiudicato per spaccio e di sostanze stupefacenti oltre che per rapina e doveva rimanere all'interno della struttura di recupero. Invece, come nelle migliori tradizioni letterarie e cinematografiche, ha realizzato una sorta di corda con dei lenzuoli, legandoli gli uni agli altri, e poi si è calato dalla finestra.

 

 

A quel punto è scappato ed ha preso un treno. A Verona Porta Nuova, però, gli operatori della polizia ferroviaria lo hanno intercettato e dagli accertamenti è emerso che l'uomo aveva eluso i domiciliari (fissati nella struttura terapeutica). Il giudice, questa mattina, ha convalidato l’arresto e disposto il ripristino della misura degli arresti domiciliari nella stessa comunità terapeutica dalla quale era fuggito.

Contenuto sponsorizzato
Ultima edizione
Edizione del 23 maggio 2022
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
In evidenza
Cronaca
23 maggio - 19:13
Il bilancio del comune dopo i grande evento di venerdì sera. Per tutti è stato chiaro che è andato davvero tutto bene perché si è trattato di [...]
Politica
23 maggio - 16:30
L’esponente di Fratelli d’Italia è intervenuta sulle “pesanti ingiurie da parte dello staff della sicurezza” dicendosi “profondamente [...]
Cronaca
23 maggio - 17:44
Secondo una prima ricostruzione l’uomo alla guida di un’Alfa che stava procedendo in direzione sud, verso Rovereto, non si è fermato a un [...]
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato