Contenuto sponsorizzato

FOTO. Proseguono le ricerche di Domenico Carrara, l'insegnante 33enne scomparso da domenica. In campo oltre 80 persone

Proseguono incessanti le operazioni di ricerca di Domenico Carrara, il 33enne insegnante a Bienno, nel Bresciano, scomparso da domenica dopo un'uscita per una passeggiata serale. Oltre 80 le persone impegnate, con 2 elicotteri

Pubblicato il - 26 January 2021 - 18:29

BIENNO. Proseguono incessantemente le ricerche di Domenico Carrara, 33enne impiegato in una scuola di Bienno, nel Bresciano. Il giovane, dichiarato disperso ancora nella giornata di domenica, è scomparso dopo essere uscito per una passeggiata serale.

 

Ai 50 soccorritori operativi dalla mattinata di martedì, se ne sono aggiunti altri 30, per un dispiegamento complessivo di circa 80 persone. Impegnati nelle ricerche vi sono uomini del Soccorso alpino e speleologico della Lombardia, della Protezione civile, della guardia di finanza, dei carabinieri, dei vigili del fuoco, volontari e personale del Comune di Bienno.

 


 

Le squadre hanno perlustrato l'area del torrente Grigna e i sentieri in prossimità della forra, senza però trovare alcuna traccia di Carrara. Tra le zone controllate v'è anche quella del Salto del Canile, a circa 800 metri di quota. Oltre agli uomini sul campo, alla ricerca hanno partecipato anche gli elicotteri di Areu da Brescia e quello dei vigili del fuoco. Nella giornata di mercoledì è previsto anche il servizio di quello della Regione Lombardia.

 

I tecnici Cnsas, provenienti da tutte le sette stazioni della delegazione bresciana, si stanno dando il cambio per garantire la presenza anche nelle prossime ore, durante le quali, se non ci saranno novità rilevanti, i responsabili della ricerca valuteranno gli elementi raccolti e la conseguente strategia da adottare per le ore successive. 

Contenuto sponsorizzato
Telegiornale
Ultima edizione
Edizione ore 19.30 del 6 marzo 2021
Contenuto sponsorizzato

Dalla home

08 March - 15:03

Il sindaco di Pergine-Valsuagana contro chi non rispetta le regole anti-Covid: “Domenica ho ricevuto decine di chiamate, messaggi e video di cittadini per segnalare assembramenti di persone, molte senza mascherina, che dimostrano solo la mancanza di responsabilità nei confronti innanzitutto dei propri familiari anziani”

08 March - 14:02

 Il gestore del Rifugio Marchetti sul monte Stivo si sfoga sui social dopo aver trovato tanta immondizia all'esterno dell'edificio: "La buttiamo sul ridere e ci dispiace far polemica ma già questo è un periodo de merd*, cerchiamo di rispettare lavoro e fatica degli altri"

08 March - 15:06

Decine di sacchi di immondizia varia abbandonati sotto il ponte de Le Albere, dove trovano rifugio anche alcuni senzatetto. Questa la situazione trovata da ilDolomiti.it, che si è mosso in seguito alla segnalazione di un cittadino. Ianeselli: "Nei prossimi giorni rimuoveremo i rifiuti"

Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato