Contenuto sponsorizzato

FOTO. Un boato e poi le fiamme, esplode un'abitazione. Un'anziana di 98 anni e la sua badante trasferite in gravi condizioni all'ospedale

Un'abitazione a Sorriva, frazione di Sovramonte nel bellunese, è andata completamente distrutta e ora sono in corso le verifiche dei tecnici dell'ufficio di polizia giudiziaria dei vigili del fuoco per stabilire le esatte cause dell'evento. A lanciare l'allarme i residenti, la deflagrazione è stata potente e probabilmente causata da una fuga di gas

Pubblicato il - 06 maggio 2021 - 13:23

SOVRAMONTE. Un'esplosione e poi l'incendio per una probabile fuga di gas, una 98enne e una 54enne sono state trasportate all'ospedale (Qui articolo). Un'abitazione a Sorriva, frazione di Sovramonte nel bellunese, è andata completamente distrutta e ora sono in corso le verifiche dei tecnici dell'ufficio di polizia giudiziaria dei vigili del fuoco per stabilire le esatte cause dell'evento. 


L'allerta è scattata intorno alle 9 di oggi, giovedì 6 maggio, quando si è avvertito un boato, una deflagrazione potente e subito i residenti in zona Ponte Oltra all'altezza del bivio per Lamon sono scesi in strada per interessare i soccorsi. 

 

Dopo l'esplosione, si è sviluppato anche un incendio e la macchina dei soccorsi si è subito attivata: elicottero e ambulanze, vigili del fuoco di Feltre e carabinieri per mettere in sicurezza e isolare l'area.


Due le persone rimaste coinvolte in questo drammatico evento, un'anziana di 98 anni e la sua badante di 54 anni. Le ferite sono state immobilizzate e stabilizzate dal personale sanitario, quindi sono state trasferite rispettivamente all'ospedale di Feltre e nel reparto grandi ustionati di Padova.

 

Le condizioni sanitarie sono gravi per l’estensione delle ustioni. Nel frattempo i pompieri sono riusciti a spegnere l'incendio e attualmente l'area viene monitorata per intervenire su eventuali focolai.


Sono in corso anche le indagini dei carabinieri, l'abitazione è inagibile e non sono stati registrati danni alle strutture limitrofe. La causa sarebbe riconducibile a una probabile fuga di gas.

Contenuto sponsorizzato
Ultima edizione
Edizione del 1 luglio 2022
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
In evidenza
Politica
01 luglio - 21:37
Il centrosinistra si è riunito per delineare le azioni in vista delle elezioni provinciali del 2023. Lucia Maestri (Pd): "Avviato un progetto per [...]
Cronaca
01 luglio - 20:29
Dal 2015 a marzo 2022 il Rifugio Bindesi è stato gestito da Fabio Bortolotti, Ilaria Valenti e Federico Weber. Al loro posto ora [...]
Cronaca
01 luglio - 18:28
L'allarme è scattato nel pomeriggio di oggi poco prima delle 16. Il giovane, dicono i vigili del fuoco di Riva del Garda intervenuti sul posto, si [...]
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato